Alessio Cragno: chi è, età, moglie, figli, carriera

Alessio Cragno, di professione portiere, gioca nel Cagliari ed è considerato tra i profili più interessanti della “scuola dei portieri” del nostro paese, al punto da rientrare tra i papabili convocati per Euro 2020 con la Nazionale Italiana, dove ha già debuttato.

Alessio Cragno è nato a Compiobbi, frazione di Fiesole, nella città metropolitana di Firenze, il 28 giugno 1994. Entra a far parte delle società della Polisportiva Sieci a 9 anni, per poi passare al  San Michele Cattolica Virtus, società nota per aver accolto i giovanissimi Paolo Rossi e Andrea Barzagli. Nel 2009 viene notato dagli scout del Brescia che lo fanno entrare nel proprio settore giovanile, dove esordisce in prima squadra, in Serie B nel 2012 per diventare titolare delle Rondinelle l’anno successivo. Nel 2014 Zdeněk Zeman, allora tecnico del Cagliari lo segnala alla dirigenza e il giovane portiere, dove diventa il titolare in massima serie all’età di 20 anni, prima di cedere il posto a Brkic da gennaio in poi. I sardi retrocedono in B e lui viene mandato in prestito dapprima al Lanciano, sempre in cadetteria, e poi al Benevento, la stagione successiva, dove è tra i protagonisti dell’approdo in massima serie dei sanniti dopo i playoff.
Nel 2017 ritorna al Cagliari che nel frattempo è risalito in massima serie e da allora è il portiere degli isolani. Nel 2018 viene convocato dal CT Mancini in nazionale maggiore per le gare di Nations League, esordisce in un’amichevole contro la Moldavia nel 2020.

Alessio Cragno è sposato con Silvia Spano, i due sono convolati a nozze nel 2018 e sono genitori di Benedetta, nata nel 2019.

"syntax error, unexpected '.'"