Maurizio Micheli: chi è, età, film e vita privata

Maurizio Micheli è da svariati decenni una delle figure portanti del teatro italiano ma anche del cinema e televisione: interpreta il padre del protagonista Giovanni Vernia nel film Ti stimo fratello, uscito nel 2012.

Maurizio Micheli, nato a Livorno il 3 febbraio 1947 ma è cresciuto a Bari assieme ai genitori. Quando è ancora molto giovane ottiene il diploma di recitazione presso il Piccolo Teatro di Milano e pochi anni dopo ha ottenuto la laurea al DAMS di Bologna.
Debutta nel mondo del teatro a partire dalla metà degli anni 70, riuscendo ad esordire pochi anni dopo al cinema con Allegro non troppo, ed ha preso parte ad un numero cospicuo di pellicole, non tralasciando mai l’attività teatrale che prosegue tutt’ora.
Notevole anche l’attività televisiva, negli ultimi anni ha preso parte a diversi film di stampo comico/commedia.
Interpreta Vito Ragusa nel famoso film Il commissario Lo Gatto, di Dino Risi.

Maurizio Micheli è stato sposato con la collega attrice Daniela Nobili, che lo ha reso padre di un figlio, Guido, oggi impegnato nel mondo del doppiaggio.
Maurizio ha successivamente divorziato dalla consorte ed è stato legato per oltre un decennio con Benedicta Boccoli, fino al 2008. Nonostante la fine della relazione sentimentale per incompatbilità, i due hanno mantenuto ottimi rapporti.