Malore per Chrstian Eriksen: ecco le sue condizioni – in aggiornamento

Minuti interminabili di puro terrore per Christian Eriksen, trequartista dell’Inter e della Danimarca, nazionale impegnata nel suo primo match ufficiale di Euro 2020 contro la Finlandia: quasi allo scadere del primo tempo il numero 10 si è accasciato al suolo nei presso della bandierina del calcio d’angolo.

Perdita di sensi

Eriksen è stato immediatamente soccorso dallo staff medico danese, e tutti i suoi compagni hanno fatto “scudo” attorno al proprio compagno, che ha richiesto diversi massaggi cardiaci e l’ausilio di un defribillatore. Dopo diversi interminabili minuti il talento danese è stato trasportato in ospedale in barella, anche se in uno scatto che ha fatto brevemente il giro della rete, dove lo si vede con gli occhi aperti e la testa alzata.

Eriksen

Ultime notizie su Eriksen – in aggiornamento

La federcalcio danese, così come la UEFA ha comunicato la sospensione momentanea del match quasi immediatamente, che verrà ripresa alle ore 20.30.
Il calciatore è stato ricoverato, è sedato ma è cosciente, e si trova tutt’ora presso l’impianto ospedaliero di Copenhagen, Rigshospitalet, in attesa di ulteriori accertamenti.

Calciatori e federazioni di Danimarca e Finlandia hanno accettato di ritornare in campo, viste le condizioni stabili del 29enne, a partire dalle 20.30, come da comunicato:

“A seguito della richiesta fatta dai giocatori di entrambe le squadre, la Uefa ha accettato di riprendere la partita tra Danimarca e Finlandia stasera alle 20:30. Si giocheranno gli ultimi quattro minuti del primo tempo, poi ci sarà un intervallo di 5 minuti seguito dal secondo tempo”.

"syntax error, unexpected '.'"