Marco Giallini, chi è: età, carriera, Rocco Schiavone, moglie

Marco Giallini è un affermato e poliedrico attore italiano, spesso protagonista in molte pellicole sia televisive che cinematografiche, come Beata Ignoranza, in onda su Rai 3.
Giallini viene spesso identificato come attore in film “leggeri” anche se ha ottenuto molti consensi anche in ruoli drammatici.

Marco Giallini è nato a Roma il 4 aprile 1963, a poco più di vent’anni da il via alla propria carriera attoriale attraverso il teatro: prende parte alla scuola teatrale  “La Scaletta” della capitale ed esordisce, come comparsa, nel film Grandi Magazzini, anche se è solo dagli anni 90 che viene considerato maggiormente. Il regista Dino Risi lo sceglie per un ruolo di maggior rilevanza nel film L’ultimo capodanno e di li a poco arriva anche il debutto in televisione.
Il vero successo arriva a partire dagli anni 2000, sopratutto con il ruolo di  Il Terribile in Romanzo Criminale, serie televisiva italiana di produzione Sky che fa da spartiacque per la sua carriera: da allora infatti anche il grande pubblico si accorge del suo talento e ruoli come quello di Rocco Schiavone hanno contribuito a renderlo decisamente famoso.

Marco Giallini è un grande appassionato di musica rock: possiede numerosi album di band famose, negli anni 80 ha fatto parte di una band, i Sandy Banana & The Monitors.
E’ anche un biker appassionato, visto che un altro dei suoi hobby è cavalcare la propria moto anche se questo gli ha causato diverse fratture.
E’ stato sposato con la moglie Loredana per molti anni, fino alla prematura scomparsa di quest’ultima a causa di un’improvvisa emorragia cerebrale. Marco è padre di due figli, avuti proprio da Loredana, Rocco e Diego.