Clementino: età, altezza, carriera, fidanzata, The Voice Senior, tatuaggi

Clementino, nome d’arte di Clemente Maccaro, è uno dei più famosi e prolifici rapper del nostro paese, da molti anni una certezza nel proprio ambito e uno dei giudici del programma The Voice Senior, spinoff di The Voice.

Biografia e carriera

Clemente Maccaro è nato ad Avellino il 21 dicembre 1982. E’ alto 179 centimetri e pesa 77 chili.

E’ cresciuto tra Cimitile e Nola e fin dalla giovanissima età sembra decisamente predisposto per la musica, ed in particolare verso l’ambiente dell’hip hop italiano: all’età di 14 anni entra nella crew napoletana Trema Crew, e successivamente diventerà un membro dei TCK dove impara l’arte del freestyle, ovvero mettere in rima le frasi in maniera improvvisata, e da lì a poco iniziano le prime soddisfazioni: vince al Tecniche perfette nel 2004, Da bomb nel 2005, Valvarap nel 2006 e infine, sempre nello stesso anno, il 2thBeat, dove sconfigge Ensi che lo aveva sconfitto l’anno prima e sempre nel 2006 pubblica il suo primo album, Napolimanicomio, cantato sia in dialetto napoletano che in italiano. Nel 2009 crea il gruppo Videomind collaborando con Francesco Paura e DJ Tayone creando l’album Afterparty, al quale seguirà I.E.N.A (che diventerà anche l’altro suo pseudonimo, Iena Bianca) nel 2011, mentre continuano le collaborazioni con Fabri Fibra e l’album Armageddon due anni dopo.
Ottimo successo anche dall’album Mea Culpa e Miracolo!, mentre i lavori più recenti sono Vulcano Tarantelle.

Vita privata e curiosità

Pochi dettagli della sua sfera sentimentale, essendo notoriamente abbastanza riservato: risalgono a tempo fa i presunti flirt con Maria Rodriguez e Adriana Peluso (ex concorrente del Grande Fratello). Tra il 2016 ed il 2017 ha frequentato Marianna Vertola, modella e conduttrice e Valeria Sammarco, di professione avvocatessa e conduttrice. Attualmente il cantante è single.

Pochi anni fa ha rivelato di aver avuto numerosi problemi e di essere stato in riabilitazione per la dipendenza da cocaina che ha parzialmente oscurato e precluso la propria carriera musicale, e di essere stato in una comunità apposita.

Prima di ottenere successo nel mondo della musica ha fatto l’animatore, oltre a fare qualche comparsata anche in tv, nella fiction Distretto di Polizia.

Tra i tanti tatuaggi, spicca uno con il numero 21 perchè come raccontato da lui stesso a Vanity Fair 21 sono le lettere dell’alfabeto con cui scrivo il rap, 2 + 1 è 3, il numero perfetto e, soprattutto, io sono nato il 21/12.

Appartiene ad una famiglia di musicisti: la sorella è cantante lirica ed il fratello è musicista blues.