Metti l’aglio nel water: ecco perchè dovresti farlo ogni sera

Dalla notte dei tempi uno dei condimenti più utilizzati nell’ambito della gastronomia internazionale, l’aglio da millenni mantiene uno status importante anche dal punto di vista culturale: le proprietà del “frutto” della pianta denominata Allium sativum sono infatti radicate in numerose culture, al punto che questa pianta fa tutt’ora parte di numerose credenze folkroristiche.

L’aglio è infatti una delle “armi” perfette contro i vampiri e demoni nelle culture europee, proprio a causa delle capacità curative anche al di fuori della gastronomia che fin dai tempi antichi era stata riscontrata, e che la scienza moderna ha riconfermato per la maggior parte.

Perchè può essere utile mettere uno spicchio d’aglio nel water ogni sera?

Perchè fa bene?

A lungo quindi è stata considerata una vera e propria pianta medicinale, utilizzata sia come cibo ma anche per gli impacchi, date le proprietà antinfiammatorie e antibiotiche, presenti nell’allicina, un composto organico che rappresenta la sostanza che conferisce all’aglio la tipica odorazione così caratteristica.

Effetti benefici anche per la salute di pelle e capelli a causa del contenuto di fitinico, un acido che sul corpo umano tende ad avere proprietà paragonabili a quelle delle vitamine.
Importante anche l’effetto “calmante” per chi soffre di glicemia alta e di colesterolo “ballerino”.

Metti l’aglio nel water: ecco perchè dovresti farlo ogni sera

Gli utilizzi non si limitano solo all’aspetto alimentare, visto che le numerose proprietà dell’aglio possono essere utili anche in contesti diversi: uno dei tanti rimedi “della nonna” consiste nel lasciare uno spicchio di aglio nel water ogni sera, poco prima di andare a dormire proprio in funzione antibatterica, visto che le proprietà decantante poco sopra sono applicabili anche ad un contesto notoriamente poco igienico come è solitamente il bagno.

Uno spicchio di aglio collocato nel water almeno un paio di volte a settimana e lasciato “riposare” almeno per una notte ostacola la proliferazione di batteri e muffe. La notte è il miglior momento visto che in questo lasso di tempo il bagno viene utilizzato meno frequentemente rispetto al resto del giorno.

 


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News