Come sbrinare il freezer in modo semplice e veloce: ecco il trucco

La manutenzione del freezer è essenziale per il suo corretto funzionamento. A quanti è capitato di lasciare lo sportello aperto per sbaglio e in seguito è stata trovata tanta brina all’interno? Questo esempio serve a dimostrare che la brina si accumula quando si apre il freezer. Quando lo sportello sta aperto per molto tempo (anche se per sbaglio), il ghiaccio eccessivo si formerà molto più velocemente che in normali circostanze, ovvero quando apriamo il freezer nel momento del bisogno. 

Oggi giorno il congelatore è un elettrodomestico fondamentale in cucina. Ci permette di congelare e conservare i cibi, soprattutto se sappiamo che non verranno consumati presto. Il congelatore, infatti, permette di conservare i nostri alimenti per molti mesi. Attenti, comunque, alle date di scadenza e che il freezer funzioni correttamente!  

Come sbrinare il freezer  

Come abbiamo visto, il ghiaccio eccessivo si forma quando si apre il congelatore. Questo accade perché diamo accesso all’aria che con sé porta dentro anche l’umidità. Il processo di sbrinamento del freezer dovrebbe essere effettuato due volte l’anno, non sono per motivi estetici ma igienici.  

L’eccessivo accumulo di ghiaccio si può avere difficoltà ad aprire i cassetti e vari compartimenti. Sbrinare il congelatore è generalmente un processo lungo e noioso, ma oggi vi spiegheremo un trucco per velocizzarlo! 

Vediamo come fare: 

Innanzitutto, è necessario staccare la spina o spegnere il congelatore. In seguito, gli alimenti devono essere rimossi. Potete inserirli in borse termiche evitando così che si scongelino. Anche i cassetti, i ripiani e i vassoi devono essere rimossi, ma se per caso qualcosa è incastrato per colpa del ghiaccio, non forzatelo. Potreste rischiare di romperlo.  

Appoggiate a terra dei giornali intorno al freezer per evitare di creare pozze d’acqua quando il ghiaccio comincerà a sciogliersi. 

Il trucco delle pentole d’acqua calda 

Ecco il passo successivo per far sbrinare il congelatore in modo facile e veloce. Si tratta di appoggiare delle pentole d’acqua calda sui ripiani.  

Fate bollire l’acqua e mettete le pentole nel freezer. Ricordate di appoggiarle su degli strofinacci o poggia pentole per evitare di rovinare i ripiani. Chiudete il freezer e attendete una mezz’oretta. Il vapore dell’acqua bollente farà sciogliere tutto quel ghiaccio in eccesso in men che non si dica! 

Altrettanto veloce è l’uso di uno strofinaccio bollente. Basta appoggiarlo sulle parti piene di ghiaccio per rimuovere velocemente i pezzi più grossi. 

Una volta che il ghiaccio si ammorbidisce potete rimuovere i pezzi con le mani, un panno o la spatola. Insomma, potete usare quello che rende il lavoro piu’ veloce. L’importante è non utilizzare un oggetto tagliente o appuntito perché potreste danneggiare il congelatore o causare perdite di gas. 

Infine, usate dei panni asciutti per asciugare il tutto. Questa è la perfetta occasione di pulire i ripiani e le pareti nel caso in cui non l’aveste fatto di recente. 

Quando il processo di sbrinamento e pulizia vi lascerà soddisfatti allora sarete pronti per riattaccare la spina e riporre dentro tutti gli alimenti! 

"syntax error, unexpected '.'"