Quanti fichi mangiare al giorno? Ecco la risposta dell’esperto

Questi piccoli frutti sono tra i più ricercati e mangiati dell’estate. I fichi hanno un sapore unico e intenso e sono ricchi di proprietà nutrizionali. 

In questo articolo vediamo quali sono gli effetti dei fichi sul nostro organismo. 

Cosa è il fico? Si tratta infatti di un albero corto e molto ramoso. È originario dell’Asia, trapiantato ormai in tutte le regioni del Mediterraneo. Nel nostro paese, il fico trova un habitat favorevole alla sua diffusione perché è in grado anche di resistere alla siccità. Il fico produce frutti chiamati anch’essi fichi, e ne possiamo trovare di diversi tipi e colori. La loro buccia, infatti, può essere verde, bianca, nera violacea o viola. 

Il periodo di fioritura dei fichi è l’estate ma questi frutti possono anche essere trovati d’autunno. 

I benefici dei fichi freschi 

fichi sono conosciuti per il loro alto contenuto di vitamine (tra cui quelle del gruppo B) e non solo. Tra i loro componenti troviamo anche il potassio, ferro e calcio.  I fichi, comunque, sono anche colmi di zuccheri semplici e fibre. Le fibre alimentari sono necessarie per il nostro organismo perché mantengono la salute del tratto intestinale. I fichi sono frutti adatti per chi soffre di stitichezza. 

D’altra parte, l’alto contenuto di zucchero può portare a conseguenze se consumati in eccesso. È consigliabile mangiare i fichi lontani dai pasti calorici come la pasta e il pane, e anche i dolci. In questo modo si evitano i picchi glicemici. In ogni caso, i fichi freschi di stagione sono ritenuti la tipologia migliore perché mantengono tutte le loro proprietà e possono essere mangiati con la buccia! I fichi secchi, seppur uno snack goloso, sono privati della loro acqua, il quale li porta ad avere un apporto calorico molto più alto dei primi. 

La corretta nutrizione prevede di mangiare circa 40 grammi di fichi ogni giorno. È la quantità ideale da assumere per poter stare bene. 

Chi non deve mangiare fichi? 

Dato che i fichi sono colmi di zuccheri, non sono il tipo di frutto consigliato per chi soffre di particolati patologie come il diabete. Lo zucchero aiuta inoltre a mettere su peso, se consumato eccessivamente. Dunque, non sono indicati per chi ha iniziato una dieta specifica o vuole tenere il peso forma. 

Prima di mangiare fichi, sarebbe opportuno consultare il proprio medico per assicurarci di non far del male al nostro organismo, e di mangiare le giuste quantità senza correre rischi. 

 

"syntax error, unexpected '.'"