Come pulire il wc velocemente: ecco il trucco della nonna

Oggi parliamo dell’igiene del wc di casa. È chiaro che i sanitari devono essere puliti e igienizzati spesso, ma il wc sta in cima alla lista per il procedimento di pulizia. 

Esistono diversi prodotti che possono essere trovati sugli scaffali dei negozi. Tuttavia, si tratti di prodotti chimici, i quali sono dannosi per l’ambiente (pensate a tutti quegli intrugli che finiscono dentro il wc) e per la nostra salute! Prendiamo per esempio la candeggina. Certo, la sua azione è quasi istantanea ed è in grado di igienizzare a fondo le superfici, tuttavia, è estremamente tossica. Quando vogliamo usare questo prodotto è molto importante che l’ambiente sia ben ventilato in modo da non respirare i suoi vapori tossici. 

In questo articolo parliamo di pochi semplici ingredienti per la pulizia del wc. Facile e veloce! 

Ecco come pulire velocemente il wc con prodotti naturali 

I prodotti di cui parleremo sono economici e molto spesso si trovano già in casa, in cucina! 

Bicarbonato di sodio 

Il bicarbonato è un ottimo alleato delle pulizie domestiche. La sua azione sgrassante, igienizzante e deodorante, lo rendono il prodotto numero uno per le pulizie. Nel caso del wc, l’azione abrasiva del bicarbonato farà in modo di pulirlo a fondo! Basta mettere 1 bicchiere di bicarbonato sul fondo del water e lasciarlo agire per un’intera notte. Il mattino seguente versate 1 secchio d’acqua bollente.  Noterete immediatamente che il WC sarà bianco e lucido come nuovo! Questa operazione può essere ripetuta più volte finche’ il wc sarà completamente pulito. 

Aceto bianco 

L’aceto è ottimo se volete usare una soluzione liquida. È consigliabile l’aceto bianco d’alcol, il quale è ottimo per il bagno e per le pulizie in generale. Bastano 3 bicchieri d’aceto in un secchio d’acqua bollente dalla capacità di 5 litri. La miscela va poi versata nel WC senza tirare lo sciacquone. Fate passare diverse ore. L’aceto non solo pulisce il wc ma libererà lo scarico nel caso in cui sia intasato a causa del calcare. 

Sale grosso da cucina 

Questo metodo necessita di 100 grammi di sale grosso da versare nel wc. Indossate dei guanti di gomma per questa operazione, così da distribuire in maniera uniforme sulle pareti del water. Il bordo va anche trattato perché è la zona che ingiallisce per prima ed è la più difficile da raggiungere. Dopo di che lasciate agire per qualche ora o, per un risultato migliore, anche per tutta la notte. La mattina seguente, non dovete far altro che tirare lo sciacquone. Vedrete che macchie, incrostazioni e aloni grigiastri saranno svaniti, lasciando il wc bianco e scrostato! Consigliamo di ripetere l’operazione del sale una volta ogni 2 settimane. 

Grazie all’uso di questi ingredienti naturali avrete il water perfettamente pulito e igienizzato. Si consiglia di ripetere il trattamento del wc con il sale una volta ogni 15 giorni. 

"syntax error, unexpected '.'"