Se trovi queste 50 mila lire sei ricco: ecco l’incredibile valore

La storia della banconota italiana è indubbiamente tra quelle più importanti ed interessanti in senso assoluto: limitatamente diffuse nei primi decenni del Regno d’Italia, le banconote hanno trovato diffusione con il Novecento e sono diventate estremamente popolari dalla proclamazione della Repubblica, al punto che tantissime varianti sono ancora molto vivide nella memoria di molti collezionisti. La 50 mila lire costituisce uno dei più grandi esempi di design artistici applicati alla carta moneta.

Se trovi queste 50 mila lire sei ricco: ecco l’incredibile valore

La 50 mila lire è stata concepita in un contesto storico economico difficile per il nostro paese,  costellato da una grande inflazione: nel 1984 infatti è stata sviluppata la versione più famosa, con il famoso pittore Bernini, che spicca su ambo le versioni della banconota, differenziate solo da alcuni dettagli.

La prima serie è stata stampata dal 1984 fino al 1992, la seconda dal 1993 fino al 1999.

Le due versioni mantengono lo stesso design, ma la prima serie ha una colorazione tendente al bordeaux, la seconda invece ha una colorazione più variegata e distinta, con una maggiore presenza dai verde.

Indubbiamente le più interessanti sono le sostituive, riconoscibili per il seriale che inizia sempre per X. Le sostitutive erano state create appositamente per sostituire le banconote danneggiate e quindi ritirate dalla circolazione e sono quindi più rare.

In generale ancora più rare sono le XE che possono valere fino a 800 euro.  Tra le due versioni, le sostitutive più rare fanno parte della prima serie, più rare, che hanno un valore compreso tra i 15€ ed i 340€  a seconda delle condizioni di conservazioni.

Interessantianche le ordinarie delle prime serie di ambo le versioni, riconoscibili per i numeri di serie che iniziano per AA e terminano sempre in A, anche per queste si parla di valori che possono superare agevolmente le 500-600 euro, a patto di avere una banconota in condizioni Fior di Stampa, altrimenti la valutazione cala fino a 50-100 euro, sempre tenendo a mente le migliori condizioni possibile.

50 mila lire