Il pollo allo spiedo fa ingrassare? ecco tutta la verità dell’esperto

Il pollo arrosto è un pasto “comodo” che fa al caso nostro quando non abbiamo molto tempo per cucinare, o semplicemente per pigrizia. Il pollo è una carne adatta alla dieta quotidiana, perché piena di proteine ed è più “leggera” in confronto alla carne rossa.

Tuttavia, non sempre il pollo è adatto a chi vuole mantenere la linea o perdere peso. Nel caso del pollo arrosto, grande tentazione, c’è il rischio di trasformarlo in una vera e propria bomba di calorie e grassi. Scopriamo insieme il perché. 

Il pollo arrosto fa ingrassare? Dipende 

Il problema principale non è il pollo di per sé, perché e un alimento proteico e leggero, ma di altri ingredienti aggiunti per renderlo ancora più appetitoso. I condimenti, come per qualsiasi altro pasto, finiscono per aggiungere più calorie al risultato finale. Il problema del pollo arrosto si basa su ciò che aggiungiamo alla cottura, ovvero l’olio, o il burro. Questi ingredienti rendono il pollo più gustoso, ma aumentano nettamente il suo apporto calorico.  

La pelle del pollo è un altro fattore da considerare. Si tratta di grasso quasi puro, e nel momento della cottura, i suoi liquidi finiscono anche all’interno delle carni. Di conseguenza, il pollo arrosto risulterà molto più calorico. La pelle non solo è grassa, ma viene cosparsa con burro e olio. 

Per non parlare dei polli allo spiedo comprati ai supermercati o in una rosticceria. In questi casi, saremo per certo sicuri che il pollo è molto più calorico di quello che magari potremmo cucinare a casa. Questo perché non sappiamo come questi polli vengono cucinati e gli esatti ingredienti aggiunti per renderli più buoni al palato. 

Il pollo allo spiedo non è poi così adatto alla dieta. Sarebbe meglio cuocere il pollo in altri modi e selezionando i tagli più magri, prestando attenzione agli ingredienti che vogliamo aggiungere per il risultato finale.  

Nota finale: 

Il pollo arrosto non deve essere bandito dalle nostre tavole perché calorico e fonte di grassi. Il segreto di una dieta sana ed equilibrata sta nella moderazione dei cibi. Dunque, mangiare pollo allo spiedo una volta ogni tanto non porta ad un aumento di peso. Meglio ancora se preparato senza grassi aggiunti. 

Il pollo allo spiedo non fa ingrassare, basta stare attenti alle porzioni e non mangiarne molto durante la settimana. Questa regola del benessere vale anche per tutti gli altri alimenti.