Ecco svelato quante calorie ha un pollo allo spiedo: “assurdo”

Alzi la mano a chi non piace il pollo arrosto! 

Il pollo arrosto è quel genere di pasto che fa al nostro caso quando non abbiamo molto tempo per cucinare, o semplicemente per pigrizia.  

Generalmente il pollo è una carne adatta alla dieta quotidiana, perché è piena di proteine e, contrariamente alla carne rossa, è più salutare. Ma può essere sempre mangiato senza rimpianti? 

Non sempre il pollo è adatto a chi vuole mantenere la linea o perdere peso. Non perché il pollo faccia ingrassare di per sé, ma c’è il rischio di trasformarlo in una vera e propria bomba di calorie e grassi, soprattutto nel caso di quello arrosto.  

Scopriamo insieme il perché.  

Perché il pollo allo spiedo fa ingrassare? 

Il pollo è un alimento proteico e leggero, dunque, nella maggior parte dei casi non è l’alimento di cui dobbiamo preoccuparci, ma di altri ingredienti aggiunti per renderlo ancora più appetitoso. 

I condimenti, come per qualsiasi altro pasto, aggiungono molte calorie al risultato finale. Il problema si basa su ciò che aggiungiamo alla cottura. Nel caso del pollo allo spiedo, parliamo di prodotti grassi come l’olio, o il burro. Questi ingredienti rendono il pollo più gustoso, ma aumentano nettamente il suo apporto calorico.   

La pelle del pollo definisce il suo apporto calorico 

La pelle del pollo è un altro fattore da considerare se pensiamo al totale apporto calorico del pasto finale. Si tratta di grasso quasi puro, e nel momento della cottura, i suoi liquidi finiscono anche all’interno delle carni. La pelle non solo è grassa, ma viene cosparsa con burro e olio 

I polli allo spiedo comprati ai supermercati o in una rosticceria sono decisamente cosparsi di questi ingredienti. Siamo al 100% sicuri che in questi casi il pollo è molto più calorico di quello che magari potremmo cucinare a casa. Questo perché non sappiamo come questi polli vengono cucinati e l’esatta quantità di ingredienti aggiunti per renderli più buoni al palato.  

Le calorie del pollo allo spiedo 

Se prendiamo in esempio 600 g di Pollo allo spiedo, ovvero un pollo intero, troveremo più o meno 1284 calorie (kcal)! Mentre 100 gr possono variare dai 237 ai 250 kcal.  

Nota finale:  

Il pollo arrosto non deve essere bandito dalle nostre tavole solo perché può essere fonte di grassi. Il segreto è la moderazione. In alternativa, ci sono altri modi per cucinare il pollo in modo che rimanga un alimento leggero. 

Il pollo allo spiedo non fa ingrassare, basta stare attenti alle porzioni e non mangiarne molto durante la settimana. Questa regola del benessere vale anche per tutti gli altri alimenti.