Metti subito l’alloro in lavatrice: ecco perchè

Mantenere vivaci i colori dei vestiti può essere un’impresa ardua o quasi impossibile se non si mettono in atto certi trucchi per aiutarci. 

Ma andiamo in ordine. Oggi giorno la lavatrice è un elettrodomestico fondamentale che ci aiuta a prenderci cura del bucato senza alcuna fatica. Anche se molti detestano fare il bucato, pensateci bene, in realtà basta solo aggiungere la biancheria, detergente e ammorbidente, e a tutto il resto ci pensa l’apparecchio. È un processo che, senza dubbio è molto più conveniente del bucato fatto a mano.  

Però, purtroppo, lavaggio dopo lavaggio, i vestiti colorati possono perdere la tonalità. 

Cosa fare per far tornare i vestiti brillanti? 

Con i vestiti colorati, rischiamo di sbiadirli lavaggio dopo lavaggio, soprattutto se si usa acqua molto calda. La prima cosa che viene in mente è quella di buttarli via e comprarne di nuovi. Non c’è bisogno di questa soluzione drastica quando si è a conoscenza del trucco dell’alloro in lavatrice. 

Non tutti sono a conoscenza di questo trucchetto imbattibile per ravvivare i colori. L’alloro, grazie alle sue proprietà, riesce a far risplendere i nostri vestiti preferiti.  

Come procedere? Basta utilizzare alcune foglie di alloro, unite al bicarbonato di sodio e ad acqua bollente. Prima del lavaggio in lavatrice, mettete in una pentola 10 foglie di alloro e 4 cucchiai di bicarbonato, poi aggiungete acqua e portate tutto a ebollizione per venti minuti circa. Durante questo tempo le proprietà dell’alloro verranno rilasciate nell’acqua e il bicarbonato avrà il tempo di sciogliersi totalmente.  

Versate la miscela in una bacinella una volta che si sarà intiepidita. A questo punto anche i vestiti possono essere aggiunti e lasciati in ammollo per ben 24 ore.  

Dopo di che risciacquate vestiti uno ad uno e passate al lavaggio in lavatrice (o a mano). Vedrete come, grazie alle proprietà dell’alloro, i vestiti avranno recuperato i loro colori!  

Altri rimedi naturali per ravvivare i capi sbiaditi  

Oltre all‘alloro, ci sono altri rimedi per rinvigorire il colore dei nostri capi d’abbigliamento preferiti! Sono ingredienti che si trovano già in casa o facilmente reperibili al supermercato. Vediamo di cosa si tratta:  

Aceto di mele: questo ingrediente è meno utilizzato rispetto a quello bianco, ma è perfetto per risolvere il problema dei colori sbiaditi. Basta procedere con una tazza colma di aceto nell’acqua e seguire lo stesso procedimento di cui abbiamo parlato con l’alloro. 

Sale da cucina: un altro ottimo alleato per i capi colorati. Aggiungete mezzo bicchiere in una bacinella d’acqua e immergere i vestiti, lasciandoli in ammollo per un’intera giornata. Dopo di che sciacquate tutto ed effettuando un secondo lavaggio in lavatrice o a mano 

Questi tre ingredienti naturali, alloro, bicarbonato di sodio, sale e aceto di mele, sono ottimi rimedi naturali ed economici per riportare in vita i colori dei nostri abiti preferiti, con facilità e senza stress!