La birra fa bene o male? Ecco il parere dell’esperto

In molte nazioni risulta essere la sostanza alcolica più diffusa e diversificata, mentre in altre l’apporto alcolico medio non è sufficientemente rileavante da essere considerata tale: la birra tuttavia fa parte della storia umana ed ha inciso in maniera importante anche sul contesto totale dell’alimentazione. Spesso viene associata ancora oggi ad uno stile di vita “poco sano” (basti pensare alla tradizionale “pancia da birra”, causata dal gonfiore addominale)

La birra fa bene o male? Ecco il parere dell’esperto

Spesso il consumatore di birra “tipo” viene individuato in uno stereotipo non propriamente positivo, visto che è indice di uno stile di vita molto sregolato e poco atletico ed è indubbio che un uso non responsabile di qualsiasi alcolico abbia effetti negativi sul nostro organismo.
Un consumo moderato al contrario può avere effetti molto positivi, a partire da un più che discreto apporto energetico (solitamente si aggira tra le 30 e le 60 kcal/100ml), e l’apporto alcolico solitamente non supera il 9 % del totale, stesse percentuali di estratto secco, ossia un insieme di sostanze nutritive come zuccheri, tannini, maltodestrine e diverse vitamine che fanno parte del gruppo B come la B6 che ha funzioni molto importanti sopratutto in funzione preventiva di malattie cardiovascolari e la B12, importante fonte di sostanze utili al sistema nervoso e nella produzione adeguata di globuli rossi, mentre la presenza di acido nicotinico e della lattoflavina sono i fattori noti per far addormentare.
Parzialmente falsa la famosa “pancia da birra”, carattersistica presente sopratutto negli uomini, che spesso è dovuto ad un certo gonfiore tipico degli utilizzatori abituali, in realtà l’apporto calorico come abbiamo visto è più che discreto ma non estremamente alto.

Essendo una bevanda alcolica ovviamente è associata ad uno stile di vita non sano, visto che gli effetti di un apporto alcolico alto sono tristemente noti. Il consiglio è chiedere il parere al proprio dottore sulla quantità settimanale di birra consigliato per il nostro corpo ed evitare assolutamente per anziani, sportivi e sopratutto donne incinte, idem dicasi per chi ha già problemi di ulcera e al fegato.

birra tutte le sere