“I legumi possono sostituire la carne”: ma è vero?

In un mondo sempre più variegato dal punto di vista dell’alimentazione, dove vegani e vegetariani non sono più considerabili eccezioni ma come realtà vere e proprie, è sempre molto vivo il dibattito attorno all’apporto proteico che alcuni alimenti possono avere.
Uno dei temi “caldi” è proprio relativo all’apporto proteico dei legumi, tutti molto nutrienti e assolutamente indispensabili per il nostro organismo, che secondo molti sono anche quelli particolarmente indicati per sostituire la carne, sopratutto per chi ha scelto di non consumarla. Non è un caso che in passato i legumi venivano definiti come “la carne dei poveri”. Ma quanto c’è di vero?

“I legumi possono sostituire la carne”: ma è vero?

E’ sicuramente vero che i legumi danno un apporto di proteine decisamente importante ma pensare di eliminare totalmente le proteine animali, fornite da carne e pesce rende la dieta non equlibrata. Questo perchè assumere una quantità di proteine equiparabile alla carne dai legumi porta ad un apporto eccessivamente alto di calorie e fibre. Un apporto elevato di queste ultime infatti porta a problemi intestinali. La carne, anche in ridotte quantità, è indispensabile per fornire un adeguato apporto di proteine.

E’ un tema sicuramente dibattuto ed ancora aperto, in partitcolar modo in un contesto come quello moderno, dove è oramai emerso un tendente “astio” verso la carne, imputata in modo generale (in particolare per la variante rossa) di essere dannosa per l’organismo ma anche per l’ambiente.

Il ferro presente nella carne ma anche nel pollame, pesce e frutti di mare è essenziale perchè considerato di tipo EME e viene assorbito in modo naturale ed efficiente dall’organismo. I legumi sono invece molto ricchi di ferro non EME trattandosi di nutrienti di tipo inorganico che rispetto a quello organico viene assorbito con molta più difficoltà dall’organismo umano.

Quindi la risposta è tendenzialmente no, anche la vitamina C unita al consumo di ferro non EME viene assorbito comunque in maniera migliore.

legumi