Se hai il pavimento in marmo, ecco come pulirlo in modo delicato

Il marmo è il materiale più pregiato che si può utilizzare per la realizzazione dei pavimenti. Dona un aspetto elegante e raffinato all’ambiente ed anche usato per creare i ripiani del bagno e della cucina. Il marmo è un materiale naturale e resistente, utilizzato fin dai tempi più antichi.

Il marmo è senza dubbio uno dei materiali più costosi. Per farli durare a lungo, bisogna averne le giuste cure. 

Come pulire il pavimento in marmo in modo delicato 

Vediamo insieme qualche trucco per poterci prendere cura del marmo in casa. 

Generalmente, pulire il marmo è abbastanza semplice perché è sufficiente utilizzare acqua e detergente. Il difficile viene nel momento in cui il marmo, qualsiasi esso sia, si opacizza. E il procedimento di lucidatura diventa un’impresa se non sappiamo cosa fare. Ci sono un paio di trucchi per far risplendere il marmo. 

Sale e bicarbonato di sodio 

Si tratta di un rimedio della nonna, molto utile per far brillare il marmo. Basta mezzo bicchiere di sale e due cucchiai di bicarbonato di sodio, per poi lavare la superficie in modo accurato. 

Alcol 

L’alcol è un altro metodo che facilita la lucidatura dei pavimenti in marmo. L’alcol va diluito con acqua. 

Lucidare il marmo chiaro 

Se il marmo di colore chiaro viene trascurato a lungo, può tendere a ingiallirsi. In questo caso è necessario usare acqua ossigenata e risciacquare subito 

Lucidare il marmo scuro 

Se il marmo è di colore scuro bisogna lavarlo con un litro d’acqua, un cucchiaio di detersivo per lavatrice e uno di aceto bianco. Dopo aver lavato la superficie è necessario risciacquare il tutto e, se possibile, passare la lucidatrice. 

Questi sono dei metodi fai-da-te da poter usare per lucidare il marmo. Tuttavia, se la superficie interessata ha completamente perso il suo effetto ludico, è necessario passare uno strato di cristallizzante da lasciar asciugare per un’ora. 

Nota finale: 

Perché il marmo tende a opacizzarsi? Si tratta di un materiale poroso, e come tale è capace di assorbire molte sostanze oleose e grasse. Inoltre, dato che è anche un acerrimo nemico dell’acqua, quando va lavato è importante asciugarlo subito, altrimenti si rischia di velocizzare il processo di opacizzazione invece di attenuarlo. 

"syntax error, unexpected '.'"