E’ durata poco l avventura  e la fuga di due uomini di Casamassima. Li chiameremo  A.C. e A.P. entrambi 42enni, arrestati questa mattina per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. A bordo del loro Suv questa mattina il destino ha voluto che incrociassero sulla propria strada una volante dei Carabinieri che  come loro transitava in Via Pende e tanto per passare inosservato il conducente del Suv ha pensato bene di accelerare e lanciarsi alla fuga innescando un inseguimento per le vie del paese. Nel mentre uno dei due tentava di disfarsi di una busta in cellophane contenente due chili di marijuana lanciandola dal finestrino, l altro prontamente provvedeva ad  insediarsi con il Suv in una strada senza uscita, riuscendo nell’intento :farsi arrestare. Entrambi pregiudicati, sono finiti in carcere.