Il polpettone vegetariano è un ottimo secondo piatto da preparare se si è vegetariani o se semplicemente si vuole preparare una ricetta diversa dal solito, molto gustoso, nutriente e fa molto bene fato che si prepara con molte verdure.

Ottimo da preparare anche come antipasto, ad esempio delle monoporzioni, insomma si adatta bene a molte occasioni. Vediamo insieme cosa ci occorre e come lo si prepara.

Polpettone vegetariano – Ingredienti

Le seguenti dosi sono sufficienti per 4 persone.

  • 2 patate
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 uova medie
  • 200 g. di pangrattato
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • la buccia di un limone grattugiata
  • un pizzico di noce moscata
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Polpettone vegetariano – Preparazione e consigli utili

Lessate le patate in acqua salata, una volta cotte scolatele, sbucciatele e riducetele in purea.

In una padella antiaderente mettere l’olio, lo spicchio di aglio, le carote tagliate a rondelle e le zucchine tagliate a cubetti. Fate cuocere a tegame coperto per almeno 25 minuti mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

Aggiustate di sale e se si asciugano troppo allungate con mezzo bicchiere di acqua calda.

Una volta cotte mettete tutto il contenuto della padella nel bicchiere del mixer e tritate.

Unite questo composto alla purea di patate. Sgusciate due uova ed aggiungetele alle verdure, unite il parmigiano, la buccia del limone grattugiata, la noce moscata ed il pangrattato, amalgamate il tutto fino a dare la forma di un grosso pane che metterete in una teglia da forno unta di olio. Infornate a 200 gradi per 40 minuti, se dovesse colorire troppo coprite con della carta stagnola.

Una volta cotto tagliatelo a fette. Se lo servite freddo è buonissimo anche con della maionese.