Ricetta spezzatino di manzo: ingredienti, preparazione e consigli

Oggi andremo a vedere come si prepara lo spezzatino di manzo, un secondo piatto tipico della cucina italiana e non solo. Si tratta di un piatto a base di carne che si prepara oramai in tutto il mondo, in varie versione, con l’aggiunta di spezie, contorni vari. Un piatto ottimo da preparare, ad esempio per il pranzo domenicale, o per una cena, accompagnato da un contorno di verdure o patate e piselli. Farete un figurone.

Spezzatino di manzo – Ingredienti

  • Carne bovina (cappello del prete) 1 kg
  • Brodo di carne 1 l
  • Cipolle 1
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Burro 30 g
  • Farina 00 30 g
  • Rosmarino 1 rametto
  • Timo 1 rametto
  • Salvia 3 foglie
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.

Spezzatino di manzo – Preparazione

Per preparare lo spezzatino di manzo cominciate mettendo sul fuoco una pentola con il brodo di carne e lasciate in caldo. Intanto proseguite pulendo sedano, carota e cipolla e sminuzzate le verdure in modo da ottenere dei cubetti di 5-6 mm. Legate insieme timo, salvia e rosmarino con un pezzetto di spago da cucina. Infine tagliate la carne a cubotti della grandezza di 4-5 cm.

In una casseruola mettete a scaldare il burro con l’olio. Non appena il fondo sarà caldo aggiungete il trito di sedano, carota e cipolla e lasciate insaporire a fuoco dolce per una decina di minuti; al bisogno potete aggiungere pochissimo brodo caldo. Quando il trito è ben appassito, aggiungete la carne, alzate la fiamma e lasciate sigillare per bene tutti i pezzi per una decina di minuti, regolate di sale e pepe, dopodiché spolverizzate con la farina lasciandola tostare per un paio di minuti: fate molta attenzione perché potrebbe bruciare, quindi mescolate spesso.

Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare completamente, poi aggiungete il mazzetto odoroso e coprite con il brodo di carne caldo.

Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per almeno 2 ore, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. A fine cottura rimuovete il mazzetto odoroso e assicuratevi che lo spezzatino di manzo sia giusto di sale. A questo punto non vi resta che servire il vostro spezzatino di manzo.

Spezzatino di manzo – Consigli utili

Lo spezzatino di manzo si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Se preferite e se avete utilizzato tutti ingredienti freschissimi potete anche congelare lo spezzatino una volta cotto.

I tagli di carne ideali sono la spalla e il reale, perché ricchi di venature di grasso che durante la cottura si scioglieranno rendendo la carne molto morbida.

Se desiderate, potete sostituire il vino rosso con una buona birra fruttata o speziata.