La ricetta di oggi è un pò particolare, andremo a vedere come si prepara l’insalata di gamberi, che detta cosi può sembrare molto semplice dei sapori, in realtà andremo a preparare una versione più particolare, in quanto per l’insalata utilizzeremo ingredienti particolari.

Insalata di gamberi – Ingredienti

  • Gamberi (da pulire) 650 g
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Paprika dolce 1 cucchiaino
  • Sale fino 1 cucchiaino
  • Pepe nero 1 cucchiaino

Per l’insalata:

  • Songino 50 g
  • Rucola 25 g
  • Mango 120 g
  • Cipollotti rossi 30 g
  • Avocado 1
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaino
  • Sale fino 1 cucchiaino
  • Pepe nero q.b.

Per la salsa allo yogurt:

  • Yogurt greco 50 g
  • Lime 1

Insalata di gamberi – Preparazione

Per preparare l’insalata di gamberi cominciate pulendo questi ultimi. Staccate la coda dal resto del corpo, poi tirate via le zampette e incidete il dorso dove c’è il filamento scuro dell’intestino. Staccate anche quello utilizzando la punta di un coltello o uno stuzzicadenti. A questo punto dovreste aver ottenuto circa 320 grammi di gamberi puliti. Versateli in una ciotola e condite con sale, pepe e olio.

Unite la paprika dolce, mescolate e tenete da parte ad insaporire. Intanto pulite il cipollotto e tagliate la base.

Poi affettatelo sottilmente aiutandovi con una mandolina, oppure al coltello, e poi mettete in una ciotola con acqua e ghiaccio: così il sapore si ammorbidirà e risulterà più croccante.

Nel frattempo pulite il mango sbucciandolo e affettandolo sottilmente; mettete anche questo in disparte. Passate infine all’avocado: tagliatelo in due, eliminate il seme aiutandovi con la lama e poi sbucciatelo. Infine affettatelo ottenendo 8 pezzi.

Arroventate una griglia e cuocete le fette di avocado cuocendo 1 minuto prima da un lato e poi dall’altro.

Mettete su un piatto e passate alla cottura dei gamberi, questi cuoceranno 2 minuti su un lato e 1 sull’altro: ricordatevi di non girarli così la cottura risulterà uniforme. Mettete anche questi sul piatto così si raffredderanno e preparate l’insalata. In una ciotola versate songino e rucola già puliti.

A queste unite le fettine di cipollotto scolate, aggiustate di olio, sale e pepe e mescolate. In un piatto da portata sistemate un po’ di insalatina insieme ad un paio di pezzi di avocado grigliato e qualche fettina di mango.

Infine guarnite con i gamberi. Preparate una salsina d’accompagnamento grattugiando la scorza di 1 lime in una ciotola in cui avete aggiunto lo yogurt greco. Poi spremete il succo e versatelo all’interno.

Mescolate accuratamente e poi versate qualche cucchiaiata sul piatto ecco pronta la vostra insalata di gamberi.

Insalata di gamberi – Consigli utili

Si consiglia di consumare subito l’insalata di gamberi non appena pronta per non compromettere la consistenza dei gamberi e dell’insalata.

Accompagnate la vostra insalata di gamberi con dei crostini di pane piccanti, basterà scottare i cubetti in una padella con olio piccante. In alternativa al mango invece, e per aumentare il sentore acido, potrete utilizzare dei frutti rossi.