Voglia di un piatto rustico in grado di riunire tutta la famiglia? Il coniglio al forno fa al caso vostro. Una delle carni più prelibate, sicuramente molto magra ma allo stesso tempo tenera e succosa, se cotta nella maniera giusta, viene accompagnata con gentilezza dalle patate leggermente rosolate che donano una nota di colore e rendono il tutto più appetitoso.

Coniglio al forno – Ingredienti

  • Coniglio in pezzi 1,2 kg
  • Rosmarino 4 rametti
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Brodo vegetale 150 g
  • Patate 800 g
  • Cipolle rosse 120 g
  • Timo 4 rametti
  • Vino bianco 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Alloro 1 foglia
  • Olio extravergine d’oliva 70 g

Coniglio al forno – Preparazione

Per preparare il coniglio al forno iniziate preparando il brodo vegetale; in alternativa potrete utilizzare per la preparazione pari peso di acqua calda. Quindi tritare il rosmarino, poi trasferitene metà all’interno di una padella dove avrete versato 40 g di olio e unite lo spicchio d’aglio mondato.

Aggiungete una foglia di alloro e lasciate insaporire il tutto a fiamma bassa per 2-3 minuti. A questo punto alzate la fiamma e unite i pezzi di coniglio, lasciateli rosolare da entrambi i lati per 3-4 minuti, salate, pepate e sfumate il tutto con il vino bianco.

Una volta che la parte alcolica sarà evaporata unite un mestolo di brodo e lasciate cuocere a fuoco dolce per altri 5-6 minuti.

Nel frattempo occupatevi di preparare le patate, pelatele e tagliatele a tocchetti piuttosto grandi. Tagliate anche la cipolla a fette e trasferite tutto in una ciotola, aromatizzate con gli aghi di rosmarino tritati e tenuti da parte in precedenza, le foglioline di timo, sale e pepe.

Irrorate con 20 g di olio e mescolate patate e cipolle per farle insaporire uniformemente. Trasferite tutto su una teglia ampia, oleata con circa 10 g di olio, in modo che patate e cipolle siano ben distribuite. Poi disponete anche i pezzi di coniglio rosolati in precedenza.

Aggiungete il brodo vegetale rimasto e cuocete il coniglio insieme alle patate in forno statico preriscaldato a 200° per 40 minuti. Una volta sfornato, servite il vostro coniglio al forno ancora fumante.

Coniglio al forno – Consigli utili

Il coniglio al forno può essere conservato per 1 giorno al massimo in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico. Per rendere il coniglio al forno ancora più saporito provate ad aggiungere altre spezie, come curry o paprika.