Un primo piatto tipico della tradizione Bolognese per un pranzo veloce: ecco cosa vi occorre

Le tagliatelle al prosciutto crudo sono un primo piatto  che arriva dalla tradizione gastronomica bolognese, una ricetta facile, ricca di sapore e sostanziosa, prepararla è molto semplice e veloce, ottima sia per pranzo che per cena. Di questa ricetta regionale ci sono molte varianti, che si tramandano a seconda di come la facevano le nonne o le mamme. Quel che è certo è che la pasta deve essere preparata in casa, e un’ottima alleata è la macchina per realizzare a mano le tagliatelle all’uovo, che rende il tutto davvero semplice.

Tagliatelle al prosciutto crudo – Ingredienti

Ingredienti per 4 porzioni.

Per la pasta:

  • 4 uova
  • 400 g di farina 00
  • 1-2 cucchiai di acqua (se necessario)

Per il condimento:

  • 2 cipolle di Medicina
  • 200 g di prosciutto crudo o gambuccio di prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere di latte caldo
  • 1/2 bicchiere circa di passata di pomodoro calda
  • burro
  • pepe

Tagliatelle al prosciutto crudo – Preparazione e consigli utili

Iniziate a preparare le tagliatelle. In una ciotola raccogliete la farina e le uova, tenendo da parte l’acqua qualora ce ne fosse bisogno. Mescolate con una forchetta e successivamente impastate a mano fino a ottenere un impasto morbido, liscio ed elastico. Se invece risultasse troppo asciutto unite l’acqua. Formate un panetto.

Tagliate l’impasto in 4-5 porzioni. Appiattitele, una alla volta, con un mattarello su una superficie infarinata. Fissate la macchina per fare la pasta fresca al tavolo con l’apposito morsetto e inserite la manovella nel rullo liscio. Montate anche l’accessorio Lasagnette. Ruotate la ghiera in posizione 0, determinando la massima apertura degli stessi. Fate passare la pasta una volta dal numero 0 al numero 5 ruotando la manovella in senso orario, cospargendo a mano a mano con poca farina al bisogno. Inserite la manovella in corrispondenza del rullo dell’accessorio Lasagnette. Infarinate e tagliate a metà la sfoglia ottenuta e fatela passare attraverso i rulli.

Disponete le tagliatelle così ottenute su una spianatoia infarinata affiancandole e senza sovrapporle. Fatela asciugare mentre vi dedicate al condimento. In una capiente padella antiaderente fate appassire a fiamma bassa le cipolle finemente tritate nel burro. Quando inizieranno ad ammorbidirsi aggiungete il latte caldo e fatelo tirare.

Unite il prosciutto crudo tagliato a cubetti e lasciate rosolare fino a quando il grasso inizierà a fondere. Alzate la fiamma e fate dorare per qualche istante, quindi aggiungete la passata di pomodoro calda e pepate. Cuocete a fiamma moderata, coperto, per circa 15 minuti o comunque fino a quando la salsa si sarà ristretta.

Nel frattempo lessate le tagliatelle in acqua bollente salata. Scolatele al dente e conditele con il sugo preparato. Trasferite nei piatti da portata e servite.