La cannella è utile per i capelli? La risposta che non ti aspetti 

La cannella è una spezia il cui nome siamo soliti sentire in cucina, quando la troviamo tra gli ingredienti per preparare dolci. Ma la cannella ha anche altre proprietà: quali sono queste? E’ vero che la cannella è utile per i capelli? Ecco la risposta che non ti aspetti.

Le proprietà della cannella

La cannella è una spezia che possiamo trovare in polvere o in forma di piccoli cilindri di corteccia essiccata. Dalla cannella si può ricavare un olio essenziale costituito da aldeide cinnaminica, tannini e cumarina.

Le proprietà terapeutiche della cannella erano famose già ai tempi dell’Antica Roma. La cannella è un potente antiossidante naturale, stimola la circolazione, abbassa i livelli di colesterolo LDL, ha proprietà antisettiche, antibatteriche, digestive e stimolanti.

La cannella rafforza il sistema immunitario, aiuta in caso di influenza e raffreddore, allevia i dolori mestruali, combattere la fame nervosa ed è perfetta per chi è a dieta.

Ma una spezia come la cannella può essere impiegata nella cosmesi e, nello specifico, per la cura dei capelli? Ecco la risposta che non ti aspetti!

La cannella per i capelli

La cannella è utile per i capelli? Ebbene sì e ha degli effetti incredibili. Quella in polvere si può usare, ad esempio, insieme al miele per preparare un impacco per far risplendere la propria chioma. 

Sostanze presenti nella cannella come monosaccaridi, disaccaridi, acidi grassi saturi, colina, vitamine Е, С, РР, В6 e В5 e minerali come sodio, magnesio, calcio, fosforo, zinco e ferro, vi aiuteranno a fortificare i vostri capelli, soprattutto se provati da agenti esterni o stress.

La cannella sui capelli vi aiuterà a migliorare la circolazione del sangue nel derma, a eliminare la forfora, a purifica i pori, a favorire la crescita dei capelli, a fortificare radici e a riparare le punte danneggiate, prevenendo la comparsa delle doppie punte.

La cannella aiuta anche a schiarire i capelli in maniera naturale, come fanno anche il limone e la camomilla. Per chi ha già capelli castani o biondi, un impacco di cannella in polvere e acqua da lasciare agire sulla testa tutta la notte aiuterà una schiaritura fino a due toni. Un utilizzo costante di questo metodo, renderà l’effetto maggiormente visibile.

La cannella contro la caduta dei capelli

La cannella può essere un valido aiuto anche per un problema che fa soffrire molte persone ovvero la caduta dei capelli. La cannella aiuta la ricrescita dei capelli in caso di caduta e la si può usare efficacemente preparando un’apposita maschera.

Vi basterà prendere una ciotola e mettervi dentro un cucchiaino di cannella in polvere insieme a un cucchiaino di miele e quattro cucchiai di olio extravergine di oliva. Dovrete poi mescolare il tutto bene e accuratamente in modo da dare origine a un composto omogeneo, che applicherete con un pettine su tutta la lunghezza dei capelli, dalle radici alle punte, distribuendolo in maniera uniforme. Lascerete infine la maschera in posa per 20 minuti quindi laverete, come solito, i capelli con lo shampoo.