Coronavirus, sindaco di San Nicandro Garganico in quarantena

Nel foggiano, il primo cittadino entrato in contatto con un caso positivo è un medico di base, ovvero Costantino Ciavarella, Sindaco di San Nicandro Garganico (Foggia), si è messo automaticamente in quarantena nella sua abitazione, a seguito di un contatto con un paziente positivo al Covid-19 ovvero al Coronavirus, in cui si era recato per una visita domiciliare. Le funzioni del Sindaco, saranno effettuate dal vice sindaco Antonio Zaminga