BAT, denunciato farmacista vendeva gli articoli più richiesti a prezzi elevati

Un farmacista di Barletta Andria e Trani, approfittando della caccia alle mascherine e amuchina, ha pensato di alzare il prezzo, in quanto vi è tanta richiesta. E’ stato denunciato per manovre speculative su merci, a seguito di una segnalazione da parte di un cittadino, le fiamme gialle hanno verificato che vendeva mascherine FFP2 e FFP3 ad un prezzo elevato del 54 % mentre le mascherine chirurgiche monouso ad un prezzo elevato del 8500%. Nel mezzo dei controlli i Carabinieri hanno notato un aumento sulle amuchine, anch’esse vendute ad un prezzo maggiorato. Sono tantissime le denunce che ricevono le forze dell’ordine in questo periodo a causa della disonestà delle persone, loro non si fermano per stoppare i furbetti che speculano, in un momento non semplice per tutta l’Italia.