Preparare i pancake è davvero molto semplice, ormai il web è invaso dalle ricette per prepararli, e ne esistono molte versioni differenti, oggi noi vi proponiamo la versione senza burro. I pancake sono ottimi da preparare sia per colazione che per merenda, ottimi da servire sia caldi che freddi. In più si preparano in pochissimo tempo, quindi o li preparate al momento o preparare l’impasto il giorno prima e lo conservate in frigo, si manterrà benissimo. L’assenza di burro li rende anche un po’ più leggeri.

Pancake senza burro – Ingredienti

  • Yogurt 125 g
  • Farina 00 150 g
  • Latte 200 g
  • Uova 1
  • Lievito in polvere per dolci 8 g
  • Olio q.b.

Pancake senza burro – Preparazione

Frulla con un mixer o con una frusta a mano l’uovo con la farina, il latte, lo yogurt ed il lievito, più si monta il composto più i pancake risulteranno alti in cottura.

Unisci gli ingredienti a poco a poco, quando l’impasto sarà senza grumi, mettilo a raffreddare in frigorifero per 30 minuti circa, copri la ciotola con della pellicola.

Adesso cuoci i pancake, scalda una padella con un filo d’olio e versa un mestolo di impasto, aiutato con una spatola e cuocili da tutte e due i lati e servi.

Pancake senza burro – Consigli utili

Preparare i pancake è molto semplice, in più possono essere conservati anche per un paio di giorni, se li preferite caldi, potete riscaldarli per qualche secondo, e saranno come appena fatti.

Per renderli ancora più golosi, potete aggiungere su di essi dello sciroppo d’acero, della marmellata, della crema spalmabile alle nocciole, ma anche della frutta fresca, saranno buonissimi.