Ricetta champignon ripieni: ingredienti, preparazione e consigli

La ricetta di oggi è molto semplice, veloce e anche economica, andremo a vedere come si preparano gli champignon ripieni, un antipasto molto simpatico da preparare oltre che gustoso, gli amanti dei funghi ne andranno matti.

Champignon ripieni – Ingredienti

  • Funghi champignon piccoli pezzi (270 g) 12
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Pane solo la mollica 30 g
  • Grana Padano DOP (di cui 10 g per gratinare) 40 g
  • Brodo vegetale 50 ml
  • Sale fino 1 pizzico
  • Pepe nero q.b.

Champignon ripieni – Preparazione

Per preparare le teste di champignon ripieni, iniziate dalla pulizia dei funghi: eliminate la terra in eccesso e sciacquateli velocemente sotto l’acqua, quindi asciugateli delicatamente. Staccate il gambo dalla testa del fungo champignon tenendo con una mano il cappello del fungo e con l’altra torcete e tirate il gambo, facendo molta attenzione a non rompere il cappello del fungo. Grattate i gambi con la lama di un coltello e tritateli.

In una padella versate l’olio e fate soffriggere l’aglio sbucciato intero. Una volta che l’aglio si sarà dorato aggiungete i gambi dei funghi tritati e fateli rosolare per circa 5 minuti. Togliete l’aglio a fine cottura.

Mentre i funghi rosolano, versate in un mixer la mollica di pane e tritatela finemente.

Una volta che i funghi saranno cotti, trasferiteli in una ciotola e unite la mollica tritata, il formaggio grattugiato tenendone da parte un po’ per la gratinatura, la mollica di pane, e il prezzemolo tritati.

Salate e pepate a piacere. Mescolate con un cucchiaino e infine unite il brodo vegetale per ottenere un impasto piuttosto denso e cremoso.

Spellate i cappelli degli champignon, riempite le teste di champignon con l’impasto aiutandovi con un cucchiaino; poi spennellatele con l’uovo e disponetele in una teglia rivestita di carta da forno, con la parte della farcitura rivolta verso l’alto.

Cospargete con il Grana Padano grattugiato irroratele con un filo d’olio extravergine d’oliva e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25 minuti. Una volta cotte le teste di champignon ripiene irrorandole con un filo di olio d’oliva e decorate il piatto con un rametto di prezzemolo fresco.

Champignon ripieni – Consigli utili

Conservate le teste di champignon ripieni dopo cotti in frigorifero per 1-2 giorni.
Si possono congelare se avete utilizzato tutti ingredienti freschi.

Per il ripieno potete scegliere di farcire le teste di champignon con i vostri ingredienti preferiti: un ripieno di verdure, tonno o prosciutto cotto ad esempio.