Capelli più belli e lucenti: come utilizzare il caffè?

Due studi incrociati, uno americano e uno tedesco, con il medesimo risultato: rendere i capelli più belli e lucenti grazie al caffè. Insolito che i test siano venuti da paesi diversi dall’Italia, patria del vero caffè, quello vero. Vuol dire che se noi siamo specializzati nel servirlo in tazzina, gli altri popoli lo studiano come ingrediente cosmetico. E, con successo, come testimonierà il nostro “team benessere” in questo articolo. I risultati degli studi tedeschi e americani sono questi:

A) Il caffè rinforza i capelli;
B) Il caffè stimola la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto;                                      C) Il caffè migliora la qualità della fibra del capello;
D) Il caffè facilita la ricrescita.

I trattamenti specifici

Vista la parte teorica, sveliamo subito la curiosità dei nostri lettori, suggerendo come rendere i capelli più belli e lucenti grazie al caffè. La nostra redazione propone un balsamo a base di caffè, miele e tè verde per donare forza e splendore a un capello sfibrato e affaticato. Prendiamo quindi dei fondi il caffè, almeno tre, una tazza di tè verde e un cucchiaio di miele. Mescoliamoli bene tutti assieme e creiamo il nostro balsamo. A questo punto, facciamo lo shampoo, e dopo aver risciacquato, applichiamo il nostro balsamo fatto in casa, che lasceremo agire per circa 10 minuti. Infine, rimuoviamolo con acqua tiepida.

Ravvivare un capello scuro

La nostra redazione vi propone anche una soluzione per ridonare colore ai nostri capelli in caso di colore scuro. Ideale per nascondere qualche capello bianco che fa capolino qua e là. Prepariamo una moka da tre e lasciamo raffreddare il caffè. Laviamo i nostri capelli normalmente e dopo averli sciacquati, distribuiamo uniformemente il caffè su tutta la chioma. Facciamo riposare per 5 minuti e risciacquiamo. A questo punto, armati di acqua e aceto, facciamo un ulteriore impacco per permettere al caffè di fungere da colorante.