Ricetta pasta con fagioli borlotti: ingredienti, preparazione e consigli

Oggi vedremo insieme la ricetta della pasta con fagioli borlotti. Un classico della tradizione italiana, tipicamente invernale che scalda il cuore ed è considerato uno dei primi piatti più apprezzati. Il piatto povero ma economico ideale da offrire agli ospiti.

Pasta con fagioli borlotti – Ingredienti

Gli ingredienti sono da intendersi per 4 persone.

  • Fagioli borlotti secchi 200 grammi
  • Passata di pomodoro 250 grammi
  • Ditaloni rigati 320 grammi
  • Lardo 80 grammi
  • Cipolle 20/30 grammi
  • Prosciutto crudo 80 grammi
  • Cipolle 30 grammi
  • Carote 30 grammi
  • Sedano 30 grammi
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 rametti di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • Olio extravergine di oliva 10 grammi
  • Pepe nero a piacere
  • Sale fino q.b.

Pasta con fagioli borlotti – Preparazione

Come prima cosa per preparare la ricetta della pasta con fagioli borlotti è necessario mettere in ammollo i fagioli secchi per tutta la notte. La mattina successiva basterà risciacquarli e trasferirli in una pentola: copriteli con abbondante acqua fredda aggiungendo le foglie di alloro. A questo punto lessateli per circa 1 ora e 20 minuti.

Mentre i fagioli cuociono in pentola, preparate tutti gli altri ingredienti. Mondate e tritate la cipolla finemente. Fate la stessa cosa per la carota e il sedano. Tagliate il lardo a listerelle e il prosciutto in pezzi piccoli.

Prendete una casseruola dove andrete a scaldare l’olio con l’aggiunta dello spicchio d’aglio (che avrete sbucciato) e delle verdure tritate, lasciando soffriggere per 5 minuti. A quel punto unite il lardo e il prosciutto precedentemente tagliato cuocendo il tutto per altri 2 minuti.

Ora dovrete prelevare i fagioli con l’ausilio di una schiumarola e aggiungerli al soffritto, unendo l’acqua di cottura con un mestolo. Non dimenticate di conservare l’altra acqua di cottura che servirà successivamente. A questo punto unite la passata di pomodoro e fate cuocere per 20 minuti pepando e salando a piacere: il tutto a fiamma moderata e prelevando due mestoli della composizione da frullare e tenere da parte come crema omogenea. Aggiungere la pasta nella pentola, coprendo con altra acqua di cottura e mescolando ogni tanto.

Una volta che la pasta è al dente potrete aggiungere il composto frullato e il rosmarino, spegnendo successivamente il fuoco: coprite con un coperchio e lasciate riposare tutto per 3/4 minuti. La pasta è ora pronta per essere gustata.

Pasta con fagioli borlotti – Consigli utili

La pasta si può conservare in frigorifero per un giorno, utilizzando possibilmente un contenitore ermetico. Il condimento, senza la pasta, si può lasciare in frigorifero per 3 giorni al massimo.