Hai in casa il lievito di birra scaduto? Non gettarlo…scopri come riutilizzarlo

Nel corso del primo lockdown, avvenuto a marzo, per noi italiani una delle cose più difficili è stato quella di trovare il lievito al supermercato. Questo perché quasi tutti, avendo più tempo libero, si sono dati alla cucina, e, in particolar modo, moltissimi italiani si sono dati alla preparazione del pane, focacce e pizze, il tutto fatto in casa. Siccome era difficile trovare il lievito di birra, ma anche quello disidratato, quando lo si trovava si faceva scorta. Ma, il lievito di birra ha una scadenza abbasta breve, quindi se non viene consumato scade.

Fortunatamente il lievito di birra fresco, può essere congelato, in questo modo la sua conservazione si allunga, in questo modo possiamo tenerlo in casa e utilizzarlo quando ci serve. A qualcuno, però potrebbe capitare di dimenticare il lievito di birra in frigorifero, e di non averlo congelato prima della sua scadenza, in questo caso non è consigliabile utilizzarlo per la preparazione dei lievitati.

Hai in casa il lievito di birra scaduto? Non gettarlo…scopri come riutilizzarlo

Ebbene si, il panetto di lievito può essere riciclato per altri usi non commestibili. Il lievito può ritornare utile per fertilizzare le piante in modo naturale, ad esempio. Ecco come creare un fertilizzante utilizzando il lievito di birra. Mettere tre litri di acqua in un contenitore e far sciogliere il lievito. Successivamente innaffiare le piante presenti sul balcone oppure in giardino ma senza esagerare. Basta una volta a settimana. Altrimenti si corre il rischio di distruggere piante e fiori.

Come si riconosce un panetto di lievito scaduto?

Per non mettere a rischio la propria salute e quella dei commensali, evitiamo di usarlo ai fini commestibili. Per capire se il lievito di birra è buono basta notare la tonalità del colore. Quando il panetto è beige e non grigio si può ancora usare. Attenzione, però, c’è un ulteriore controllo da fare. Prendete un bicchiere e riempitelo di acqua tiepida e mettete dentro il panetto di lievito. Aggiungete zucchero e mescolare. Nel caso in cui si formano bollicine in superficie vuol dire che può essere utilizzato. Altrimenti, come detto, il lievito di birra scaduto è possibile usarlo per piante e fiori.