Mettere il bicarbonato sui cuscini: pazzesco, ecco perchè devi farlo

La pulizia delle superfici di casa e di oggetti delicati come i cuscini e loro federe, è ormai un argomento popolare e di gran lunga ricercato. 

La maggior parte della gente, se non tutti, possiede dei cuscini. Che siano in salotto, in studio o, inevitabilmente in camera da letto, i cuscini sono fonte di acari e batteri. Il sudore è il primo nemico dei cuscini. Infatti, è a causa della sua capacità di penetrare gli strati delle federe, che i cuscini diventano lentamente ingialliti. 

Come pulire i cuscini col bicarbonato 

Se siete colti di sorpresa alla vista di quegli orribili aloni giallognoli, non disperate, perché i cuscini posso essere lavati in acqua calda e mezza tazza di bicarbonato di sodio! Sarebbe meglio rimuovere la federa, ma in caso non sia possibile, il cuscino può lo stesso andare in lavatrice. Non è consigliabile farlo spesso, perché l’imbottitura non è adeguata per i lavaggi, e se questi avvenissero troppo spesso, finireste per deformare il cuscino. Nel caso in cui la federa può facilmente venir via, è necessario lavarla ad ogni cambio di lenzuola. 

Il bicarbonato sui cuscini: perché farlo 

Se anche voi tenete una scatola di bicarbonato di sodio in frigorifero per eliminare eventuali odori cattivi, allora capirete la ragione per cui usare lo stesso prodotto sui cuscini. Con l’arrivo di cattivi odori, il bicarbonato può essere versato in modo omogeneo sulla superficie cuscini. In seguito, si lascia per una mezz’oretta prima di aspirare. Facendo questo, permettiamo al bicarbonato di assorbire l’umidità e i cattivi odori in modo veloce e a secco. Questa è una soluzione utile e conveniente se non si ha il tempo di lavare la superficie con acqua e sapone, e di farla asciugare. 

Il bicarbonato è ottimo anche per pretrattare le macchie, rendendo più efficace il lavaggio sia in lavatrice che a mano. 

Di certo, l’uso del bicarbonato per le superfici più delicate della casa, è un fattore di continua ascesa. Questo perché ha proprietà smacchianti ma anche deodoranti. È un’ottima e conveniente soluzione per chi vive con animali domestici. Infatti, anche cucce e materassi posso essere deodorati con il bicarbonato! 

C’è anche una seconda strategia per pulire i cuscini col bicarbonato. E vale a seconda del livello di sporcizia da trattare. Questo metodo prevede che si crei una sorta di crema con bicarbonato e acqua demineralizzata. Usate un po’ di questo prodotto con un panno di cotone pulito e strofinate delicatamente la superficie con movimenti circolari. Anche in questo caso è necessario lasciare agire il bicarbonato per circa mezz’ora, dopo di che, una volta asciutto, si può aspirare. 

"syntax error, unexpected '.'"