Bucato con la pioggia: ecco alcuni trucchi per asciugare bene il bucato

Stendere il bucato appena lavato fuori all’aria aperta è un buon metodo per asciugarli e tenerlo fresco a profumato. L’aria fresca aiuta ad asciugare gradualmente l’umidità, finche’, panni e biancheria non sono asciutti e pronti per essere riposti in ordine. 

Uno dei problemi più ricorrenti dell’autunno e inverno, per’, è della pioggia che bagna i panni stesi. Questo è un problema ricorrente soprattutto se si tratta di pioggia improvvisa. La pioggia porta a un’inconvenienza, specie se lo stendino fuori è l’unico luogo dove asciugare i vestiti. Inoltre, non si è mai sicuri se i capi devono essere rilavati una volta bagnati.  E allora si va incontro a spese di detersivo e di energia doppi dovuti all’uso della lavatrice. Insomma, la pioggia improvvisa può essere un incubo. 

Fortunatamente, esiste un rimedio veloce che ci aiuta ad evitare un secondo lavaggio in lavatrice. Vediamo insieme di quale  soluzione semplice e geniale si tratta per non dover rilavare il bucato, prima che cominci a puzzare. 

Il rimedio per non dover rilavare la biancheria 

La pioggia può cominciare, anche improvvisamente, e quel momento ci ritroviamo con il bucato appena fatto steso fuori ad asciugare? Cosa facciamo? Non è il caso di allarmarsi grazie a questo rimedio veloce ed economico. 

Come procedere? Innanzitutto, ci servono un paio di ingredienti. 

  1. Bicarbonato di sodio 
  2. Aceto bianco 

Questi due prodotti sono spesso trovati già in casa, ma se così non fosse sono facilmente reperibili nei supermercati. Inoltre, sono naturali ed economici! 

Una volta presi, procuriamoci un contenitore spray e aggiungiamo un cucchiaio di bicarbonato di sodio e due di aceto. Agitiamo energicamente finché la miscela non sarà omogenea. Stendiamo i panni affetti dalla pioggia dentro casa, sullo stendino, e a questo punto possiamo spruzzare la miscela di bicarbonato e aceto su di essi. Possiamo notare, una volta che il bucato si asciugherà, che i cattivi odori saranno svaniti! 

Questo metodo può essere usato sia per i panni ormai maleodoranti a causa dei batteri, sia per il bucato che non è completamente zuppo di pioggia. 

Come mai questo rimedio funziona? 

Com’è possibile che questo rimedio funzioni così efficacemente con solo due ingredienti? È semplice: 

Il bicarbonato di sodio funziona come neutralizzante. È un prodotto noto per le sue qualità sgrassanti e deodoranti, usato per innumerevoli faccende domestiche. 

L’aceto bianco è in grado di preservare l’odore dei tessuti a lungo. 

Grazie a questo rimedio, la pioggia improvvisa non sarà più un problema!