Ruffano: entrano in una carrozzeria e danno fuoco alle auto, danni ingenti

E’ accaduto questa notte a Ruffano un atto malavitoso che ha colpito una carrozzeria di un uomo di 53 anni, un incendio provocato da alcuni malviventi ripresi dalle telecamere di sorveglianza hanno provocato ingenti danni.

Ruffano: ecco cosa è accaduto

Il vile episodio si è consumato nella tarda serata di ieri a Ruffano, lungo la strada provinciale che collega il piccolo borgo a Casarano.

Due individui immortalati dalle telecamere di sorveglianza installate proprio dal proprietario della carrozzeria, si sono intrufolati nell’area recintata ed hanno sparso del liquido infiammabile all’esterno del locale per poi dare vita ad un incendio.

Sul posto sono accorsi subito i Vigili del Fuoco che si sono trovati di fronte già un incendio bello vasto che ha colpito due vetture presenti nella carrozzeria, visto che le fiamme sono divampate in pochissimo tempo. Le fiamme sono state domate, ma i danni riportati anche se non ancora quantificati sembrano essere ingenti dopo i primi rilievi.

Sul luogo sono accorsi anche i carabinieri per i rilievi del caso e per analizzare le immagini delle videocamere e si pensa che oltre ai due malviventi inquadrati è possibile che ci sia stato almeno un altro complice che li attendeva all’esterno.

Le indagini

Al termine delle operazioni di spegnimento dell’incendio, i militari hanno eseguito i primi accertamenti. In due sono stati ripresi dagli “occhi elettronici” installati da tempo dalla vittima. Il personale dell’Arma sta ora cercando di identificarli. Le conseguenze arrecate dal rogo di natura dolosa ammontano a diverse migliaia di euro.

Si presume che questo atto sia legato al mondo criminale del racket anche se al momento non si hanno notizie di quanto riferito ai carabinieri dal proprietario della carrozzeria, che è stato vittima del vile attacco.

Nel frattempo le indagini proseguono, ma questo è uno dei tanti incendi dolosi che vengono provocati da malviventi ai danni di imprenditori, commercianti ed altri, quindi è molto probabile che dietro ci sia un sistema criminale.

ruffano-incendio-