Bari Calcio, brutte notizie per Menez: rottura del legamento anteriore

Il Bari Calcio dopo l’esordio in campionato che ha visto i Galletti riuscire a mantenere lo 0-0 in 9 contro 11 con il Palermo, deve già fare i conti (salatissimi) con quello che era il pezzo pregiato del mercato e cioè Jeremy Menez, il quale ha terminato totalmente da fermo la gara con i rosanero a causa di un infortunio dovuto ad un contrasto di gioco. Dopo gli accertamenti di questi giorni è stata rilevata la rottura del legamento anteriore.

Il comunicato del club su Menez

Dopo aver avuto le risposte dagli esami strumentali, il Bari Calcio ha rilasciato il seguente comunicato sulle condizioni del calciatore francese: “gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Jeremy Menez, per valutare l’entità dell’infortunio incorso durante la sfida contro il Palermo di venerdì scorso, hanno confermato la diagnosi clinica di rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Nei prossimi giorni il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico”. 

Bari Calcio pronto a tornare sul mercato

Essendo quello di Menez un infortunio molto grave che lo terrà lontano dai campi per molti mesi, la società è pronta a tornare sul mercato per rimpiazzarlo prima della chiusura della sessione estiva.

I nomi che circolano sono tanti, uno di questi è Aramu del Genoa, ma gli ostacoli sono due, l’ingaggio del giocatore e la concorrenza con il Venezia, società che già lo ha avuto per tre stagioni e che lo ha fatto esordire in A, cedendolo poi nella passata stagione al Grifone.

Un altro nome che gira negli ambienti baresi è quello di Okaka, ma il calciatore in questione è un attaccante e quindi non sarebbe il sostituto di Menez.

Al momento è certo che il ds Polito sta lavorando per portare alla corte di Mignani un calciatore che possa sostituire degnamente Menez e farà il possibile per farlo arrivare in tempi brevi. Intanto il tecnico spera di recuperare già per la prossima gara Diaw, visto che dovrà fare a meno degli squalificati Maita e Di Cesare.

jeremy-menez