Sonia Bruganelli indignata vs i vip: “Facile fare la morale vivete in villa con piscina”

Ha allertato non poche polemiche il post scritto su Instagram da Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis sempre molto diretta e sincera mai condizionata da formalismi si è indignata nei confronti dei vip che invitano la gente comune a stare a casa mostrandosi da esempio. La signora Bonolis ha infatti accusato i personaggi famosi di non comprendere quanto sia difficile per una famiglia di più di 4 persone vivere in 50 mq,  per loro è facile dire #restoacasa in quanto vivono in ville su più piani dotate di piscina, palestra e tanti altri comfort: “Io resto a casa lo voglio scritto da chi vive in 50 mq con tre figli e senza tata non da persone che come me hanno case a due piani o ville con la piscina e fanno la morale a tutti. Grazie”. Una critica per Sonia Bruganelli dovuta e che invita tutti coloro che sono a casa in situazioni agiata a comprendere meglio come vive la gente comune.

Sonia Bruganelli dalla parte della gente comune: il ringraziamento dei followers

Sonia Bruganelli come da previsione ha ricevuto l’applauso dei followers che hanno ringraziato la moglie di Bonolis per l’attenzione che ha rivolto alla gente comune che fatica notevolmente a vivere in pochi mq senza agi e comfort eppure c’è uno sforzo comune che va riconosciuto e secondo la Bruganelli anche elogiato. Alcuni followers hanno risposto alla signora Bonolis in modo affettuoso: “Noi abbiamo una casa di 75 mq abbiamo un bimbo di 3 anni e mezzo e restiamo a casa.. Non è una reggia ma non ci lamentiamo…condivido in pieno il tuo pensiero perché comunque sei una persona umile nonostante alcuni dicano il contrario @soniabrugi.. Grazie 😍”.