Bere succo di pompelmo prima dei pasti: ecco perché fa bene

Il pompelmo è un agrume che ha importanti proprietà benefiche per l’organismo, soprattutto quando assunto in forma di succo. Bere succo di pompelmo prima dei pasti: ecco perché fa bene.

Il succo di pompelmo

Bere succo di pompelmo prima dei pasti è una delle cose migliori che si possano fare per la salute. Il succo di pompelmo è ricco di importanti sali minerali come il potassio, il calcio, il magnesio, il ferro e il rame. E’ quindi un potente rimineralizzante capace di contrastare la perdita di minerali tramite la sudorazione, soprattutto in estate.

Il succo di pompelmo contiene vitamina C, potente antiossidante capace di contrastare efficacemente la nociva azione dei radicali liberi, i maggiori responsabili dell’invecchiamento cellulare e della comparsa di patologie tumorali. Bere succo di pompelmo ha azione disinfettante, migliora le difese immunitarie, purifica il sangue, fa bene ai polmoni. Il pompelmo ha proprietà antisettiche, riduce i livelli di colesterolo e di glicemia nel sangue, abbassa la pressione alta, riduce il rischio di ictus.

Se spremiamo un pompelmo con lo spremiagrumi e ne beviamo il succo prima di mangiare, avremo dei benefici per la digestione e per la linea. Bere succo di pompelmo prima dei pasti: ecco perché fa bene.

Il succo di pompelmo prima dei pasti

Innanzitutto puntualizziamo sul fatto che bere succo di pompelmo fa bene una sola volta al giorno. Come per tutti gli alimenti anche con il pompelmo non bisogna esagerare il consumo, per non ottenere effetti diversi da quelli desiderati. Nel caso di bere succo di pompelmo prima dei pasti, se scegliamo di sorseggiare la bevanda prima della colazione ciò ci permetterà innanzitutto di ottenere una carica di energia utile ad affrontare la giornata lavorativa o di studio. Il pompelmo ha poche calorie e riduce la sete, aumentando le energie e riducendo l’affaticamento. Bere succo di pompelmo prima della colazione aiuta inoltre a ritrovare la regolarità intestinale e contrasta la stitichezza.

Bere succo di pompelmo prima di pranzo permette invece di rimettersi in forma bruciando i grassi in eccesso, aiutando a perdere peso in maniera veloce e naturale. Il pompelmo aiuta a ridurre il grasso che si è accumulato nel corpo e riduce il senso di fame.

Bere succo di pompelmo prima di cena aiuta invece la digestione evitando appesantimenti e insonnia notturna.

Bere succo di pompelmo: controindicazioni

Bere succo di pompelmo può avere controindicazioni? Il succo di pompelmo e il pompelmo stesso possono interferire con l’azione di determinati farmaci e annullarne gli effetti. Questo a causa dell’interazione dei medicinali con la vitamina K presente nel pompelmo.

Se assumete farmaci ansiolitici, antistaminici, anticoagulanti, anticoncezionali, antiaritmici, chemioterapici, corticosteroidi, evitate di bere il succo di pompelmo.