Maria Teresa Ruta è nata a Torino il 23 aprile 1960, quest’anno ha compiuto 60 anni. Suo padre è siciliano, mente sua madre è originaria di Taurianova, un comune in provincia di Reggio Calabria.

Maria Teresa è cresciuta nel quartiere Borgo San Paolo di Torino e la sua casa si trovava davanti al centro sportivo calcistico della Lancia che oggi si chiama Robilant.

A Torino ha studiato fino alle scuole superiori, diplomandosi. Ma già nel 1976 ha iniziato a lavorare come modella partecipando a Miss Muretto e vincendo il titolo. L’anno dopo si è trasferita a Roma per iniziare la sua carriera nel mondo dello spettacolo.

Maria Teresa Ruta – Carriera

La carriera di Maria Teresa Ruta inizia nel 1977 con alcuni provini, poi nel 1978 inizia a lavorare a teatro nella compagnia torinese Carlo Campanini. In questo periodo alterna il lavoro a teatro a Torino con quello di fotomodella, comparsa e controfigura cinematografica a Roma. È stata anche attrice nel filone della commedia sexy tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80.

Le prime apparizioni televisive, quindi, risalgono agli anni ’80 in alcuni varietà della Rai. Mentre nel 1984 ha le prime esperienze come presentatrice grazie a Caccia al 13 su Rete4. E proprio grazie a questo lavoro si aggiudica il primo Telegatto. Dal 1986 al 1991, accanto a Sandro Ciotti, ha presentato La Domenica Sportiva, poi è stata inviata nel programma Il processo del Lunedì. Dal 1989 al 1994 ha condotto anche Lo Zecchino D’Oro e nel 1988 Porto Matto. Nell’autunno del 1989, all’interno del programma Italia Mia, ha condotto il gioco della tombola.

Negli anni ’90 Maria Teresa Ruta ha abbandonato progressivamente la carriera giornalistica per dedicarsi ai programmi di intrattenimento. Infatti nel 1992, 1993 e 1997 ha condotto Giochi senza frontiere. Nella stagione 1993/1994 ha condotto Uno per tutti, programma per ragazzi, e Uno Mattina Estate per due anni di fila. Ha poi condotto due edizioni di Sala Giochi aumentando così la sua popolarità e nel 1996 Unomattina. Nell’autunno del 1997 è passata di nuovo a Mediaset conducendo Vivere bene, trasmissione di cucina, per due stagioni di fila. Per la stagione 1999/2000 è stata alla conduzione del talk show A tu per tu, che però non ha avuto successo.

Tra il 2000 e il 2001 Maria Teresa Ruta ha sostituito Iva Zanicchi alla conduzione di Ok il prezzo è giusto. La stagione successiva ha condotto il programma per ragazzi Bravo bravissimo Club. Ha anche partecipato alla soap opera Un posto al sole e ha condotto sia programmi di medicina che calcistici. Tifosissima del Torino, nella stagione 2002-2003 è stata inviata per Quelli che…il calcio. E nell’estate 2003 ha condotto di nuovo Unomattina Estate. Ha fatto parte del cast della seconda edizione de L’Isola dei famosi, condotto da Simona Ventura, venendo eliminata durante la sesta puntata. Nell’estate 2004 ha presentato Estate sul 2 e poi è apparsa in varie televendite, è stata ospite in vari programmi TV come opinionista e ha tenuto un corso di conduzione.

Negli ultimi 20 anni Maria Teresa Ruta ha continuato il suo lavoro di conduzione. Nel 2012 è passata al canale Vero Capri per condurre vari talk show. Poi nel 2014 ha partecipato al quiz televisivo di Pupo Una canzone per 100.000. E nel 2016 è stata presidente di giuria della prima edizione di Sanremo Newtalent. Nel 2018, insieme a Patrizia Rossetti, ha partecipato a Pechino Express formando la coppia de Le signore della TV e vincendo l’edizione. Poi è stata opinionista nei vari programmi di Barbara D’Urso. Per il 2020 è concorrente del Grande Fratello Vip 5. Insieme a lei c’è anche la figlia.