Pazzesco, ecco cosa succede se bevi birra tutti i giorni

La birra è tra le bevande più antiche al mondo, già ai tempi dell’antica Grecia veniva consumata. Ovviamente, la birra che beviamo oggi non può dirsi uguale a quella del passato, ad esempio, prima la sua fermentazione avveniva spontaneamente, mentre oggi viene controllata accuratamente.

La birra è una bevanda alcolica e gassata e proprio per queste sue caratteristiche andrebbe assunta con moderazione quindi sconsigliamo vivamente di consumarla tutti i giorni per le motivazioni che vedremo nei prossimi paragrafi.

Benefici della birra

La birra è una bevanda piuttosto naturale e rappresenta una buona fonte di:

  • Vitamina B6: aiuta a rafforzare le difese immunitarie.
  • Vitamina B12: contribuisce alla produzione dei globuli rossi e al funzionamento del sistema nervoso.
  • Fibre: utili per il transito intestinale.
  • Polifenoli: antiossidanti che apportano molti benefici come la lotta ai radicali liberi.

Bevuta quotidianamente, a patto che in quantità moderate, la birra fa bene al cuore grazie ai suoi antiossidanti che rendono le arterie più flessibili e migliorano la circolazione ed il sistema cardiovascolare.

Inoltre, gli antiossidanti aiutano a prevenire l’invecchiamento precoce e lottano contro i radicali liberi.

Svantaggi della birra

Uno degli svantaggi nel bere birra è il fatto che può gonfiare l’addome in quanto agevola la proliferazione dei batteri cattivi responsabili di questo fastidio che possono alterare il normale equilibrio della flora batterica intestinale.

Inoltre, il gonfiore è dato anche dal fatto che i cereali usati nella produzione della birra fermentano nello stomaco. In più, la pancia gonfia è causata anche dalla troppa aria presente nella schiuma della birra.

In molti casi, se assunta a stomaco vuoto e in quantità determina gli effetti tipici della sbronza. 

Inoltre, l’alcool, assunto a stomaco vuoto, interferisce con le scorte di energia muscolare e favorisce  la disidratazione dell’organismo.

Bere birra tutti i giorni fa bene o male?

Invece, bere birra tutti i giorni ma in quantità moderate può essere tollerato e, anzi, può anche apportare diversi benefici. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti a cui bisogna prestare attenzione:

  • Assicurarsi che la bevanda non sia molto calorica. Il problema non esiste nel caso di birre bionde tradizionali, ma potrebbe esserci nel caso di birre industriali.
  • Conviene consumarla durante i pasti, mai a stomaco vuoto.

Se è l’unica fonte di alcol utilizzata, può essere bevuta tranquillamente nelle seguenti quantità giornaliere (nel caso di birre “normali” o comunque non molto caloriche): 330 ml per le donne, e 660 ml per gli uomini.