Le anticipazioni di Una vita del 7 dicembre 2020 continuano a raccontarci della sparizione di Marcia. Abbiamo perso ogni traccia dell’ex domestica e a quanto pare Mauro si sta avvicinando sempre di più alla verità.

Le anticipazioni di Una vita infatti ci parlano dell’abilità di San Emeterio di infiltrarsi in un mondo oscuro pur di conoscere la verità. Non mancheranno però degli equivoci, soprattuto quando Liberto sorprenderà Felipe in compagnia di una prostituta.

Dove siamo rimasti

Nella precedente puntata di Una vita, Mauro ha deciso di fare irruzione in un magazzino abbandonato. Il poliziotto era sicuro di trovare Marcia al suo interno, ma si sbagliava di grosso. Così è dovuto tornare a mani vuote da Felipe, disperato per la ricerca a vuoto. Intanto, Ursula continua a non rivelare tutto ciò che sa riguardo alla scomparsa della ragazza. Emilio invece confessa all’amico Josè quanto accaduto con il futuro suocero.

Anticipazioni Una vita del 7 dicembre 2020

Mauro è sempre più deciso a ritrovare Marcia e non intende fermarsi di fronte agli ostacoli. Le indagini per ora non hanno rivelato nulla di nuovo, anche se per fortuna è emerso un indizio molto importante. Sembra infatti che Marcia potrebbe essere finita nella rete di Cesar Andrade, un pericoloso trafficante di donne del Brasile. Mauro tuttavia ha bisogno delle prove per arrestarlo e così deciderà di infiltrarsi nel suo ambiente, per avvicinarsi al sospettato. San Emeterio riuscirà così ad avvicinarsi ad Andrade nei finti panni di un uomo di affari, riuscendo a coinvolgere anche l’avvocato.

Felipe tuttavia non è esperto di quel mondo e rischierà di far saltare la copertura dell’Ispettore. Le anticipazioni di Una vita ci rivelano anche che l’avvocato chiederà ad una prostituta di indagare nella malavita: teme che Marcia sia finita in quel brutto giro. Quando la donna si presenterà nel suo appartamento, non si curerà troppo dei presenti. In quel momento Liberto si troverà a casa Alvarez-Hermoso e traviserà la natura dei rapporti fra Felipe e la sconosciuta. Concluderà infatti che l’amico sia uno dei clienti della donna.