Gf Vip 5 riporta ancora una volta Filippo Nardi al centro delle polemiche. Il Conte non è nuovo a certe uscite e si era già ipotizzata una sua squalificazione pochi giorni fa. All’epoca però si parlava di un’infrazione bonaria, almeno alla luce di quanto avvenuto invece nelle ultime ore.

Filippo Nardi infatti ha pronunciato delle frasi più che allucinanti nei confronti di un altro concorrente del Gf Vip 5, Maria Teresa Ruta. Parole che non possono passare inosservate e che dovrebbe spingere la produzione a prendere seri e immediati provvedimenti.

Gf Vip 5, Filippo Nardi scandaloso: cosa ha detto su Maria Teresa Ruta

Che cosa ha detto Filippo Nardi da meritarsi una squalifica quasi certa al Gf Vip 5? Il quasi è d’obbligo per via delle decisioni spesso discutibili prese nelle passate edizioni dalla produzione del reality, che in qualche caso ha deciso di minimizzare situazioni più che contestate dai telespettatori. Una strategia che dovrebbe non essere presa in considerazione in questo caso, visto che le parole di Nardi non lasciano spazio a dubbi e incarnano una visione sessista e violenta contro una donna.

“Io non sono medico, ma la vedo come borderline. Soffre di psicosi, a momenti”, ha detto Filippo Nardi nelle ultime ore parlando con Stefania Orlando. Il concorrente del Gf Vip 5 però si è lasciato andare anche ad altre esternazioni su Maria Teresa Ruta, ben più pesanti. In quel momento la conduttrice stava dormendo a bocca aperta con il capo poggiato sulle gambe di Pierpaolo Pretelli. Alla sua vista, il Conte non si è trattenuto: “Quanto mi pagate se teabaggo la Ruta? Io andrei, però bisogna farlo in due o tre”. Il termine ‘teabaggo‘ utilizzato da Nardi si riferisce al Teabagging (o Tea bagging), ovvero un gesto compiuto da un uomo con il partner di turno e che ricorda in qualche modo il gesto di inzuppare una bustina di tè in una tazza d’acqua.

Nonostante lo stupore dei compagni d’avventura e l’avvertimento di Zelletta, Nardi ha continuato imperterrito a farsi beffe di Maria Teresa. Non sono mancate offese sull’aspetto fisico della presentatrice: “Se fosse l’ultima donna sulla faccia della Terra ci farei una sveltina. Solo la punta”. A dire la sua contro il Conte c’è anche Salvo Veneziano, colpevole di essere stato squalificato nell’edizione dell’anno scorso per un comportamento simile.