Case a 1 euro: ecco le cinque città dove comprare

Case 1 euro: comprarle è possibile? La risposta è affermativa. Nel momento in cui si chiamano in causa questi immobili, è doveroso ricordare che si tratta di case vendute a un prezzo simbolico in quanto fatiscenti a livello strutturale.

Chi le acquista, si impegna, entro un lasso di tempo breve, di solito pari a circa un anno, a ristrutturarle e riqualificarle. Questo, in molti casi, si traduce anche in una riqualificazione della zona.

Spesso, infatti, queste case si trovano in zone che sono andate incontro a un depopolamento e hanno bisogno di nuova forza lavoro e afflusso turistico.

Detto questo, non resta che chiedersi dove si possono comprare. Scopriamo, nelle prossime righe di questo articolo, 5 alternative.

Sicilia

La Sicilia si contraddistingue per la presenza di diverse località dove è possibile comprare case a 1 euro. Giusto per citarne alcune, ricordiamo Termini Imerese e Gangi. Spostandosi in provincia di Trapani, si può parlare di Salemi.

Sardegna

Anche in Sardegna si possono comprare diverse case a 1 euro. Entrando nel vivo delle località precise, ricordiamo il Comune di Montresta, in provincia di Oristano.

Puglia

La Puglia è una terra bellissima dove è possibile acquistare case a un prezzo simbolico pari a 1 euro. Tra i Comuni interessati da questa iniziativa troviamo Capranica di Lecce.

Lazio

Nella Regione dove sorge la capitale d’Italia sono presenti Comuni dove si possono acquistare case a 1 euro? Certamente sì! Tra le zone in questione, rientra la cittadina di Patrica, in provincia di Frosinone.

Toscana

Una casa a 1 euro in Toscana? Sì, è possibile. Basta informarsi un attimo e scoprire, per esempio, che nel borgo di Montieri, Comune che si contraddistingue per una popolazione che supera di poco i 1.000 abitanti, è possibile acquistare immobili di questo tipo e ristrutturare antiche dimore, rendendole dei veri e propri paradisi in mezzo alla natura (parliamo di una zona vicina a un bellissimo bosco di castagni).


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News