Tata Giacobetti: chi è il marito di Valeria Fabrizi?

Tata Giacobetti è stato il marito di Valeria Fabrizi, attrice molto popolare negli anni 50 e 60 e ancora oggi attiva in produzioni come Che Dio Ci aiuti. Noto sopratutto per il suo lavoro da musicista, parte del Quartetto Cetra ma ha avuto molte esperienze come attore.

Tata Giacobetti, nato Giovanni a Roma il 24 giugno 1922 e scomparso il 2 dicembre 1988, ha intrapreso la carriera musicale imparando da autodidatta il contrabbasso e allo stesso tempo studiava scenografia all’Accademia di Belle Arti. Nel 1940 ha fondato il  Quartetto Egie (nome ricavato dalle iniziali dei nomi dei componenti) che diventerà alcuni anni dopo il Quartetto Cetra, dopo un definitivo cambio di formazione. Nel corso degli anni è stato un apprezzato attore teatrale, di cinema e televisione ed una presenza molto influente nel mondo della musica italiana del 900.

Tata Giacobetti ha sposato Valeria Fabrizi nel 1964, che le è restata accanto fino al decesso del cantante, arrivato nel 1988 a causa di un ictus.
La coppia ha avuto una figlia, Giorgia.