Mettere la carta stagnola in congelatore: ecco perchè lo fanno tutti, assurdo

La carta stagnola è un alleato in cucina che ci aiuta a preparare deliziosi pasti al cartoccio o conservare cibi prima di riporli in frigo. Sapevate che i fogli di alluminio si utilizzano anche per altri scopi? Vengono usati per decorare le unghie, per pulire accessori in oro e argento come collane e anelli, o per fare i famosi “colpi di sole” o mèches. 

Torniamo in cucina, dove ancora una volta la carta stagnola porta i suoi vantaggi. Parliamo in questo caso del freezer e l’inevitabile sbrinamento che dovrebbe essere effettuato due volte all’anno. 

Perché mettere la carta stagnola nel freezer? 

Il ghiaccio eccessivo di forma quando lo sportello del freezer viene aperto. L’accumulo si forma piano piano, col passare dei mesi (o molto di meno se lo sportello viene lasciato aperto per sbaglio), a causa dell’aria umida che entra dentro il congelatore. Diciamo che a volte ce ne accorgiamo un po’ troppo tardi, quando ormai il ghiaccio è così espanso da non riuscire ad aprire i cassetti senza difficoltà. Giunge dunque il momento fatidico dello sbrinamento. La brina, purtroppo, compromette le funzioni del freezer e l’umidità può anche rovinare i cibi perché compromette la loro conservazione.  

Molto spesso il processo di sbrinamento viene effettuato rimuovendo tutti gli alimenti e lasciando che, pian piano, il ghiaccio si sciolga (dopo avere spento il congelatore o staccato la spina.) È un processo lungo e noioso, ma esiste un metodo per velocizzarlo che non tutti conoscono. La carta stagnola! 

Come procedere? Basta applicare i fogli di alluminio su ogni parete del congelatore, a patto che non ci siano grossi blocchi di ghiaccio. La carta stagnola aiuta a prevenire la formazione della brina. È importante pulire e scrostare il freezer prima di applicare i fogli di alluminio! Una volta applicata, la carta stagnola lavorerà al massimo delle sue capacità, conservando perfettamente ogni alimento. Con questo metodo non ci saranno più problemi di umidità o di ghiaccio sciolto. In più, i cibi non saranno intaccati da muffe. 

La carta stagnola applicata sulle pareti del freezer è una soluzione contro la formazione della fastidiosa brina che veniva usata anche molto tempo fa, e che anche oggi giorno è assolutamente da provare!