Pulire persiane e tapparelle in due minuti: ecco il trucco, sorprendente

È forse ritenuto un lavoro fastidioso, ma anche le persiane e le tapparelle dovrebbero essere pulite una volta ogni tanto. Le persiane, più di tutto, sono esposte ad ogni stagione. A causa della pioggia, vento e altri fattori esterni come lo smog, le persiane accumulano molto sporco. 

Vediamo insieme come pulirle tapparelle e persiane con rimedi casalinghi naturali! 

Pulire le tapparelle 

Le tapparelle posso essere di tre tipi: legno, alluminio e PVC. Ogni tipo di elemento ha bisogno di una determinata cura. 

Le tapparelle in legno 

Questa è la tipologia più delicata. 

Il legno è molto pregiato e decisamente delicato perché tende ad assorbire molta umidità. Per la loro pulizia, è consigliabile utilizzare quei tipi di detergenti che vantano proprietà sgrassanti e che siano delicati sul materiale. Basta sciogliere un paio di cucchiai di sapone in una bacinella d’acqua. Immergete un panno in microfibra e strizzatelo per bene. Pulite le tapparelle e asciugate il tutto con un panno asciutto e pulito. È consigliabile asciugare per bene le tapparelle in modo da evitare che l’umidità possa danneggiarle. 

Le tapparelle in plastica 

Questo tipo è tra i più preferiti perché è meno delicate e più facile da pulire. 

Usate una soluzione composta da acqua, sapone e aceto. L’aceto ha proprietà sbiancanti e sgrassanti molto efficaci ed è usato per molte faccende domestiche. Per creare questa soluzione versate 2 bicchieri di aceto bianco in una bacinella d’acqua e due cucchiai di sapone. Usate una spugna per le tapparelle e il gioco è fatto! Se le tapparelle sono di colore bianco allora questo metodo sarà ancora più efficace perché l’aceto rimuove macchie e ingiallimenti. 

Tapparelle in alluminio 

L’infallibile metodo fai da te per pulire le tapparelle in alluminio consiste nel creare un impasto fatto con bicarbonato di sodio e qualche goccia di succo di limone. Il bicarbonato è un prodotto amato da tutti grazie alle sue proprietà sgrassanti e assorbenti. È utilissimo in caso di umidità. Anche il limone ha proprietà sgrassanti e pulenti, e rilascia un odore fresco. Non per niente l’aroma del limone è associato ad un ambiante pulito e disinfettato. Ricordate di usare un panno pulito per asciugare le tapparelle.

Tapparelle in PVC 

Il metodo casalingo migliore per questa tipologia di tapparelle è il vapore, che tra l’altro, può anche essere usato per le tapparelle in plastica e in alluminio. Quando il vapore raggiunge temperature molto alte è in grado di sciogliere lo sporco e rimuovere batteri. 

Nel caso in cui non potete usare il vapore potete utilizzare una miscela composta da acqua e sapone. Infine, basta asciugare le tapparelle con un panno asciutto così da assorbire l’umidità. 

Come pulire le persiane 

Prima di procedere alla pulizia completa, è conveniente spolverare le persiane con una spazzola dalle setole morbide o, ancora meglio, usate un panno cattura polvere. Seguendo questo primo passo si evita di bagnare la polvere e lo sporco che, in caso contrario diventerebbero dure e quindi più difficili da rimuovere. 

Anche le persiane possono essere di diversi tipi. Vediamo allora come pulirle in base al materiale! 

Persiane in legno 

Ancora una volta, basandoci sul fatto che il legno è un materiale pregiato e delicato, è utilizzare un sapone delicato e neutro. Una volta che avrete spolverato le persiane, aggiungete 2 cucchiai di sapone per i piatti in un secchio d’acqua tiepida e immergete un panno in microfibra per iniziare la pulizia. È consigliabile non usare spugne abrasive perché graffierebbero il legno. Asciugate per bene dopo il lavaggio per evitare l’umidità. 

Persiane in alluminio 

Per questo tipo di persiane potete scegliere l’aceto bianco. In questo caso va combinato con acqua, in parti uguali. e un po’ di detersivo per i piatti. Questo metodo priverà le persiane dagli aloni grazie all’azione anticalcare dell’aceto. Asciugate sempre bene la superficie. 

Persiane in PVC o plastica 

Queste sono del tipo decisamente più facile da pulire. Anche per le persiane in PVC o plastica basterà usare 2 cucchiai di sapone sciolti in un secchio d’acqua. Poi usate un panno imbevuto di questa soluzione e passatelo sulle persiane. 

Questi metodi economici e semplici renderanno le vostre tapparelle e persiane pulite e brillanti come nuove! 

"syntax error, unexpected '.'"