Lecce Calcio: ufficializzati i numeri di maglia

Il Lecce Calcio a poco più di una settimana dall’inizio del campionato di Serie A 2023/2024, ha annunciato quest’oggi i numeri di maglia dei calciatori e quello che salta all’occhio è ancora la presenza di Hjulmand, che è ormai sul punto di lasciare la squadra.

Lecce Calcio: questi i numeri di maglia ufficiali per la nuova stagione

Questo l’elenco dei numeri di maglia dei calciatori del Lecce per la stagione che sta per iniziare:

Portieri: Falcone 30; Brancolini 21; Samooja; 98 Borbei; Viola 74.

Difensori: Baschirotto 6; Gallo 25; Gendrey 17; Pongracic 5; Smajlovic 26; Dermaku 55; Venuti 12; Dorgu 13; Lemmens 83.

Centrocampisti: Blin 29; Gonzalez 16; Helgason 14; Hjulmand 42; Maleh 4; Rafia 8; Berisha 18; Listkowski 19; Ramadani 20; Vulturar 28.

Attaccanti: Banda 22; Ceesay 9; Di Francesco 11; Strefezza 27; Almqvist 7; Voelkerling 31; Burnete 45; Corfitzen 24.

Nell’elenco, dunque, figura ancora Hjulmand, ma per il calciatore danese dovrebbero essere maturati i tempi per l’accordo definitivo con lo Sporting Lisbona che ha già perfezionato con il Lecce tutti i dettagli per il trasferimento del cartellino.

In più c’è da tenere conto che il mercato è ancora aperto fino al primo giorno di settembre e quindi altri colpi in entrata così come in uscita non sono certo da escludere, anzi, sicuramente nella società giallorossa si sta lavorando per far arrivare in Salento almeno un attaccante e due centrocampisti.

Va notato come il ritorno di Falcone tra i pali sia stato un grande colpo di Corvino e il calciatore si è aggiudicato la maglia numero 30 con nessuno dei portieri che ha scelto il numero 1.

Uno dei colpi di mercato e cioè Ramadani ha scelto il numero 20, quello che manca assolutamente è un centravanti visto che i tifosi sognano un colpo importante in quel ruolo dopo l’addio di Colombo ritornato al Milan dopo il prestito dello scorso anno.

Si attendono novità dalla società, ma almeno al centro dell’attacco i tifosi sognano un centravanti già affermato e con fame di rivincita che possa far salire la qualità e la sostanza in fase realizzativa.

lecce calcio