Brindisi: due pestaggi in città, è caccia ai colpevoli

Nel giro di poche ore due episodi di cronaca hanno scosso Brindisi, per motivi differenti, ma ugualmente brutali. In un caso, due ragazzini di 17 anni sono stati aggrediti dal branco, mentre nel secondo un 34enne tra l’altro già noto alle forze dell’ordine, è stato picchiato da quattro persone. I due casi non hanno alcun nesso tra loro. Violenza a parte, logicamente.

I due pestaggi sono arrivati a poche ore di distanza uno dall’altro e per quanto riguarda il primo stanno indagando i carabinieri di Brindisi, mentre sul secondo le indagini sono portate avanti dalla squadra mobile della Questura.

I militari in queste ore stanno ascoltando diversi testimoni, mentre gli agenti della polizia di stato devono fare i conti con l’omertà.

Brindisi: due 17enni pestati dal branco

I due 17enni aggrediti e pestati selvaggiamente dal branco, sono due cugini che attendevano il pullman in via Appia, alla fermata di fronte al parco “Cesare Braico”. Ad un certo punto, secondo quanto raccolto dalle testimonianze, quattro balordi anche loro giovani, si sono avvicinati ai due ed è cominciato il pestaggio dopo averli circondati.

Vedendo la scena alcuni dipendenti del supermercato ubicato di fronte all’ingresso del parco sono intervenuti in aiuto delle vittime. Entrambi i 17enni sono stati trasportati, in codice arancione, presso il Perrino. Uno dei due ragazzi è stato dimesso poche ore dopo, l’altro è stato trasportato presso l’ospedale di Bari, a causa dei traumi subiti al volto. I carabinieri stanno vagliando anche i filmati delle telecamere presenti in zona. Uno dei due già in passato è stato vittima di bullismo e non si tralascia la pista che questo pestaggio sia una conseguenza.

L’altra aggressione

La vittima è S.P., 34enne brindisino già noto alle forze dell’ordine. L’uomo aveva appena parcheggiato la sua auto in viale Commenda, quando si è trovato circondato da quattro individui. E’ stato malmenato anche lui. Condotto in ospedale, fortunatamente la prognosi per lui non supera i sette giorni.

Brindisi