Foggia: auto esce fuori strada, morto il conducente

Ancora una tragedia stradale a Foggia, dove un uomo ha perso la vita all’altezza del km 14 della Statale 673 dopo aver perso il controllo della propria auto.

Foggia: ancora sangue sulle strade

Purtroppo si continuano a segnalare incidenti mortali sulle strade del foggiano. Nel tardo pomeriggio di oggi un uomo che conduceva una Renault Clio per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della vettura all’altezza del km 14 della Statale 673 terminando la corsa contro una recinzione collocata a bordo strada. L’uomo al volante della vettura è morto sul colpo.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, i quali non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo di cui non sono state ancora rese note le generalità. Insieme ai sanitari sono accorsi anche i Vigili del Fuoco di Foggia, che hanno bonificato la zona circostante all’incidente e messo in sicurezza tutto il tratto di strada.

Sulle cause dell’incidente indaga la Polizia stradale, che ha fatto già i primi rilievi ma non ha ancora stabilito l’esatta dinamica del sinistro mortale, quello che è stato appurato è che la Renault Clio ha avuto uno schianto violentissimo contro la recinzione ed è stato questo il motivo per il quale l’uomo al volante non ha avuto scampo.

Si vagliano tutte le opzioni, che vanno dal malore improvviso, ad una manovra azzardata o anche un guasto meccanico della vettura.

Solo nelle prossime ore si potrà avere un quadro più chiaro di tutta la situazione, intanto un’altra vita è stata spezzata lungo le vie foggiane ed il numero di decessi tra città e provincia continua a salire in questo maledetto 2023 stradale.

Si attendono anche di conoscere le generalità della vittima e la sua età, visto che fino ad ora niente è trapelato dalle forze dell’ordine che si stanno occupando dell’incidente mortale.

foggia-morto

Fonte Foto: FoggiaToday