Quanta acqua devi bere durante il giorno? Ecco come fare il calcolo corretto

L’acqua è un componente essenziale per il funzionamento del nostro corpo. Senza una corretta idratazione il corpo ci mostra, nella maggior parte dei casi, i primi segni di disidratazione. Tra questi ci sono mal di testa, fiacchezza, secchezza della bocca, ridotta elasticità cutanea e, ovviamente, sete. 

Non solo assumere acqua regolarmente è essenziale, ma porta anche a diversi benefici. Questi sono i principali quattro: 

  1. L’acqua aiuta a eliminare le tossine, le sostanze di scarto e aiuta a mantenere la temperatura corporea. 
  2. Bere acqua favorisce lo sviluppo muscolare. 
  3. L’acqua favorisce l’elasticità della pelle e conferisce anche la forma e rigidità ai tessuti. 
  4. Favorisce la lubrificazione delle articolazioni grazie alla produzione di liquido sinoviale. 

Questi sono solo alcuni dei tanti benefici che possiamo ottenere con una corretta idratazione. 

Quanta acqua dobbiamo bere al giorno per mantenere una costante e corretta idratazione?

Generalmente, la quantità ottimale è considerata essere dai 2 ai due litri e mezzo, ovvero 9 bicchieri d’acqua. Questa quantità vale per gli individui che conducono uno stile di vita sedentaria. Se invece si predilige l’attività fisica moderata o intensa, naturalmente il numero di bicchieri varia dai 10 ai 14. Specifichiamo che quando si parla di “bicchiere d’acqua” ci riferiamo a 220 ml. 

Da considerare sono anche i cambi di stagione, situazione psicofisica e assunzione di farmaci. Il peso corporeo è anche un’importante fattore da considerare per la corretta idratazione. Infatti, esiste un calcolo preciso per determinare l’esatta quantità d’acqua. 

Questo è il calcolo:  

30 ml x chilogrammi di peso corporeo = tot. ml al giorno. 

L’acqua è il miglior liquido da bere per combattere la disidratazione, ed è bene limitare l’assunzione di bevande zuccherine come i succhi di frutta (le confezioni trovate nei supermercati e negozi alimentari), e le bevande gassate. 

Lo sapevi?

Il consumo di liquidi non avviene soltanto tramite il bere ma anche mangiando cibi che contengono molta acqua, fornendo anche vitamine e sali minerali. Tra questi alimenti troviamo: cetrioli, anguria, spinaci, zucchine e pomodori. 

 

"syntax error, unexpected '.'"