Se i tuoi capi sono sbiaditi, metti questo in lavatrice per un bucato brillante

Molti detestano fare il bucato, ma se ci pensate bene, in realtà, quando usiamo lavatrice, dobbiamo solo aggiungere i capi, detergente e ammorbidente, e a tutto il resto ci pensa l’apparecchio. Un processo che senza dubbio è molto più conveniente del bucato fatto a mano. La lavatrice ci aiuta a prenderci cura del bucato senza alcuna fatica.

Tuttavia, ci sono un paio di cose che possono infastidirci, come il rischio di scolorire i colori dei vestiti. Fortunamente, esistono dei rimedi naturali per combattere questo comune problema e far tornare a risplendere i nostri capi. 

Usare l’alloro in lavatrice

I vestiti colorati, putroppo, rischiamo di sbiadirsi lavaggio dopo lavaggio, soprattutto quando usiamo acqua molto calda. Anche se la soluzione sembra quella di buttarli via e comprarne di nuovi, possiamo avvalerci di un trucco per evitarlo. 

Non tutti sono a conoscenza di questo trucchetto imbattibile per ravvivare i colori: l‘alloro. Grazie alle proprietà di queste foglia, riesciamo a far risplendere i nostri vestiti preferiti. 

Bicarbonato e acqua

Basta utilizzare alcune foglie di alloro, unite al bicarbonato di sodio e ad acqua bollente per procedere. Prima di passare al lavaggio in lavatrice, mettete in una pentola 10 foglie di alloro, 4 cucchiai di bicarbonato,e acqua. Portate tutto a ebollizione per venti minuti circa.

In questo modo, tutte le proprietà dell’alloro verranno rilasciate nell’acqua e il bicarbonato avrà il tempo di sciogliersi completamente. 

Lasciate intiepidire la miscela e poi versarla in una bacinella. A questo punto anche i vestiti possono essere aggiunti e lasciati in ammollo per ben 24 ore. Trascorso questo tempo, i vestiti devono essere in sciacquati ad uno ad uno e lavati a mano o in lavatrice.

Grazie alle proprietà dell’alloro, vedrete come i vostri vestiti preferiti avranno recuperato i loro colori! 

Altri rimedi per ravvivare i colori dei capi sbiaditi 

Ci sono altri rimedi naturali per ravvivare il colore dei nostri capi d’abbigliamento. Sono ingredienti che si trovano già in casa o facilmente reperibili al supermercato. Vediamo di cosa si tratta: 

Aceto di mele: questo ingrediente è generalmente meno utilizzato rispetto all’aceto bianco, ma è perfetto per risolvere il problema dei colori sbiaditi. Basta procedere nello stesso identico modo del primo metodo sopracitato, con una tazza colma di aceto nell’acqua. 

Sale da cucina: ottimo per i capi colorati. Aggiungete mezzo bicchiere in una bacinella d’acqua e immergere i vestiti lasciandoli in ammollo per 24 ore. Dopo di che si può procedere con lo stesso metodo dell’alloro, ovvero effettuando un secondo lavaggio in lavatrice o a mano. 

Questi tre ingredienti , alloro, bicarbonato di sodio, sale e aceto di mele, sono ottimi rimedi naturali ed economici in grado riportare in vita i colori dei nostri abiti preferiti!