Monopoli: tragedia all’acquapark, morto annegato bambino di 4 anni

Tragedia questo pomeriggio all’acquapark Egnazia di Monopoli, dove un bambino di 4 anni di Fasano è morto annegato.

Monopoli: la dinamica

Il piccolo, il cui nome era Giuseppe, stava trascorrendo una giornata gioiosa con la sua famiglia all’acquapark Egnazia e stava utilizzando una delle piscine che si trovano all’interno della struttura.

Mentre stava effettuando alcuni giochi d’acqua, secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe scivolato urtato il capo, per poi cadere in acqua.

La famiglia dopo qualche attimo non vedendo più il bambino, si è accorta che galleggiava privo di sensi sull’acqua e così dopo essere corsi da lui sono stati immediatamente allertati i soccorsi.

I soccorsi

I soccorsi per tentare di rianimare il bambino sono stati immediati da parte dei sanitari del 118, che lo hanno poi  trasportato d’urgenza all’ospedale San Giacomo ma ogni tentativo di rianimarlo è risultato vano.

Il bambino viveva a Pezze di Greco, frazione di Fasano, in provincia di Brindisi. Al momento i carabinieri che indagano sull’accaduto stanno eseguendo ogni accertamento per definire l’esatta dinamica dell’incidente.

Al momento sono queste le uniche notizie che si hanno di questa immane tragedia.

monopoli-acquapark